Posts From Rita Bevilacqua

Tradizione

“U lavuriddu”: il rituale festivo dei germogli di grano

Che spettacolo vedere quei longilinei e altezzosi filamenti di colore verde o giallo paglierino spiccare da vasi di terracotta finemente lavorati e preparati per ricordare o esorcizzare la vittoria della

Barrafranca

“I paggetti di sant’Antonio” antica tradizione popolare dedicata a sant’Antonio di Padova

Quando la devozione popolare ai Santi era motivo di unione, d’input a esternare un senso di religiosità popolare che varcava i canoni classici del credo religioso, fino agli anni ’60

Barrafranca

“Mamma – 31 petali per te” l’iniziativa lanciata su Facebook dalla prof.ssa Maria Costa

Il mese di Maggio è un mese particolare, dedicato alla Mamma Celeste e a tutte le mamme del mondo. Per l’occasione la poliedrica prof.ssa Maria Costa, ex insegnante d’Arte al 

La Storia di Barrafranca

“I nove cori degli Angeli” antica pratica devozionale che si faceva a Barrafranca

La pratica conosciuta come “I nove cori degli Angeli”, che si svolgeva a Barrafranca (EN) fino alla fine degli anni ’60, affonda le sue radici in quelle pratiche di devozione

Catania

Catania Book Festival, il Festival del Libro e della Cultura di Catania 2021

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza! (Dante Alighieri) Dal 21 al 23 maggio 2021 si svolgerà la 2ª edizione del Catania Book Festival,

Tradizione

“E quindi uscimmo a riveder le stelle” Infiorata di Noto 2021

Dal 14 al 16 maggio 2021, nel massimo rispetto delle normative anti contagio da Covid-19, si svolgerà la 42ª Infiorata di Noto. Quest’anno la città barocca ha deciso di rendere

Barrafranca

Le “corse di sant’Alessandro” e la benedizione dei campi

Un rituale festivo presente in alcune feste siciliane è quello che gli antropologi e studiosi del folklore chiamano “le corse dei Santi”. Di grande effetto scenografico, questo rituale affonda le

Sant'Alessandro

La tradizione barrese “DU VIAGGIU A SANTRUSCIANNIRU”

In occasione dei festeggiamenti in onore del santo patrono di Barrafranca (EN) Sant’Alessandro, riportiamo un’antica pratica devozionale, conosciuta come “u viaggiu a Santruscianniru” . Nella memoria degli anziani è vivo il ricordo

Tradizione

La Settimana Santa in Sicilia tra riti, tradizioni, musiche e passioni popolari

Nonostante le restrizioni dovute alla pandemia, in Sicilia le manifestazioni per la Settimana Santa 2021 non si fermano. Vi segnaliamo l’evento streaming online della pagina Facebook del FAI Delegazione di

Cultura

Perché la tradizione vuole che a tavola il PANE NON VA MAI CAPOVOLTO

Tante le tradizioni popolari o meglio le superstizioni che la cultura popolare porta avanti da secoli. Tra queste ancora resiste quella che vuole che in tavola il PANE NON VA

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità: “A spusa majulina nun si godi a cuttunina!” sentenziava un antico proverbio siciliano

Chi non ha mai sentito dire, almeno una volta, “A spusa majulina nun si godi a cuttunina!” (la sposa di maggio non si gode la cuttunina- coperta invernale) soprattutto quanto

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità-“Attìa di l’ovu” esclamazione siciliana utilizzata dai padroni per richiamare al dovere i contadini

Anni addietro parlando con alcuni anziani del mio paese (Barrafranca-EN) venni a conoscenza della storia di come i famigerati fratelli Benedetto e Raffaele Vasapolli, sacerdoti barresi di dubbia moralità, richiamavano

Cultura

Tradizioni di una volta: la carta di dote o carta dotale

Tra le tante pratiche di preparazione al matrimonio che si svolgevano a Barrafranca (EN) e in tutto il meridione vi era la compilazione della “carta di dote” o “carta dotale”,

La Storia di Barrafranca

“U Cappidduni” di Barrafranca- l’antica Chiesa Madre che non c’è più

Non tutti sanno che a Barrafranca (EN) fino agli inizi del 900 esisteva una chiesa Madre ubicata “a Batia”, Piazza Fratelli Messina, antecedente all’attuale Chiesa Madre. Di questa vecchia costruzione

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità- Antico metodo per sapere di quanti giorni è formato ogni mese dell’anno

Nella società moderna, con l’avvento del calendario cartaceo, conoscere il numero di giorni che formano formato i mesi dell’anno è diventato molto semplice. Il primo calendario cartaceo si ebbe nel

Tradizione

“U lavuriddi” di San Giovanni Battista

Uno dei Santi più misteriosi e amati dalla cultura popolare siciliana è San Giovanni Battista che la Chiesa festeggia il 24 giugno. Il nome Giovanni deriva dall’ebraico “Jòhànàn” che significa

Cultura

La devozione popolare dei giorni della settimana ai Santi

Secondo la pietà popolare, ogni giorno della settimana ha una sua particolare devozione: chi a Maria, chi a Cristo o ai Santi. Nei diversi giorni si svolgono pie pratiche riconosciute

La Storia di Barrafranca

L’epidemia di “meningite cerebro-spinale” che colpì Barrafranca nel 1929

Nel maggio del 1929 una gravissima epidemia si diffuse a Barrafranca (EN), la “meningite cerebro spinale”. La meningite cerebro-spinale, o meningite da meningococco, è un’infezione che colpisce le membrane (meningi) che

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità- L’antico detto: “Pira nun facisti e miraculi vò fari?”

Era di uso comune tra il popolo siciliano parlare attraverso motti, proverbi, detti, che esprimessero, in modo conciso e diretto, un pensiero comune tramandato da generazione a generazione. Di queste

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità- Le fave e il loro significato simbolico di legame trai i vivi e i morti

Uno degli ortaggi più consumati in primavera è la fava. Un antico detto siciliano recitava: “Aprili favi chini, s’un su ccà su a li marini” indicando il periodo in cui

Cultura

Il Cinque Maggio di Alessandro Manzoni

Il 5 maggio del 1821 moriva il grande politico e stratega Napoleone Bonaparte (1769-1821). Vogliamo ricordarlo parlando di una delle più famose odi delle letteratura italiana: Il Cinque Maggio di

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità- I rituali festivi nella cerimonialità agraria al SS. Crocifisso del 3 Maggio

Fino alla riforma del Calendario Liturgico, il 3 maggio la Chiesa celebrava l’Inventio Crucis (dal latino inventio-onis: scoperta) dal popolo intesa Festa d’u Crucifissu.  La commemorazione fa riferimento al ritrovamento della Croce, nel

Tradizione

L’antica festa liturgica del 3 maggio: festa della Santa Croce

Gli anziani sicuramente lo ricorderanno che, fino alle riforme del Messale Romano promulgate da Papa Giovanni XXIII nel 1960/1962, il 3 maggio ricorreva la festa della Santa Croce. La Chiesa in

Siciliani e Sicilianità

Siciliani e Sicilianità- I Diavoli di maggio ossia i VENTI che soffiano del mese di MAGGIO

Anticamente i contadini siciliani sapevano che in questo mese nelle campagne soffiano venti più caldi e prorompenti, come il vento di “Sciroccu”. Venti caldi ma fastidiosi che portavano con sé

Cultura

Feste e tradizioni del 1° maggio a Barrafranca e non solo

Tante sono le feste e le tradizioni che si svolgono il primo giorno di maggio. Prima di parlare delle antiche tradizioni che si svolgevano in questo giorno a Barrafranca, diamo

Barrafranca

SETTIMANA SANTA BARRESE: gli scatti della fotografa Massimiani

I riti della Settimana Santa che si svolgono a Barrafranca (EN) attirano sempre più persone,  come curiosi e addetti ai lavori,tra cui studiosi e fotografi. Nell’anno 2019 la fotografa romana