Tra meno di due ore seduta del consiglio comunale: la questione, dopo mesi, è sempre la stessa se approvare o meno l’avvio del piano di riequilibrio.

Tra poco meno di 2 ore una nuova seduta del consiglio comunale. Dopo le sette ore di consiglio comunale dello scorso 4-5 giugno che non ha risolto, o meglio dato una propria direzione, ancora una volta, alla questione bilancio, i consiglieri comunali si riuniscono per l’ennesima volta ed è molto probabile che questa volta si esprimeranno tramite votazione. A quanto sembra ci sarà il vicesegretario, dott. Giuseppina Crescimanna e non il segretario generale della scorsa seduta, dott. Giuseppina La Morella. Tra il tira e molla della volta scorsa oltre ad interventi che da una parte rivendicavano l’azione salvifica dell’amministrazione come se tutto fosse stato causato da azioni esterne mentre dall’altra si evidenziava un immobilismo politico latente, ora si dovrebbe decidere se dare all’amministrazione l’opportunità di produrre una bozza di bilancio o meno. Al di la di questo la conclusione della seduta precedente si risolse con un nulla di fatto in quando si propose e si votò favorevolemnte il rinvio della seduta ad oggi con critiche da parte degli undici consiglieri Lo Monaco, Bevilacqua, Patti, Puzzo 55, Cumia L., Vetriolo, Spataro, Puzzo 58, Di Dio e A. Ferrigno e Salvaggio, i quali decisi di mantenere i numeri  in aula avevano assistito all’uscita degli altri consiglieri dall’aula. Da questa azione hanno optato per il rinvio tanto che, per questi consiglieri, oltre al <<colpo di scena avevano dimenticato i buoni propositi della vigilia>>. Al di la delle critiche, invece, la risposta dei consiglieri che erano assenti durante la votazione, sarebbe stata motivata dal fatto che uno dei colleghi presenti in aula si era allontanato per un malore. Ora però c’è una nuova seduta e quindi aspettano tutti con ansia: anche il pubblico che da un po di tempo è numeroso. ” Forse- dicono in molti – si sta creando una nuova coscienza civica? Potrebbe fare solo piacere”.
Previous Basket femminile. La Libertas Consolini guarda avanti con ottimismo.
Next Consiglio comunale: votato con 8 voti favorevoli e 4 astenuti l'avvio alla procedura del piano di riequilibrio finanziario