Barrafranca – L’On. Nello Musumeci al Palagiovani con la candidata barrese Maria Catena Costa

Barrafranca – L’On. Nello Musumeci al Palagiovani con la candidata barrese Maria Catena Costa

Mancano ormai pochi giorni alle elezioni regionali del 5 Novembre e proseguono incontri, dibattiti e comizi dei candidati e dei loro leader di partito. Pomeriggio è toccato alla coalizione “Sarà bellissima”  Musumeci Presidente. All’incontro con gli elettori barresi hanno partecipato il candidato alla presidenza della Regione Sicilia, Onorevole Nello Musumeci, . Ad organizzare l’evento Maria Catena Costa, che è l’unica candidata barrese per Idea Sicilia, Popolari ed autonomisti con i coordinatori locali Salvatore Nicolosi e Marco Pitrella che ha presentato gli intervenuti..

“Il mio intervento lo riservo a dopo le elezioni quando festeggeremo la sua elezione a presidente della regione Siciliana”, ha aperto con questo auspicio il saluto del sindaco Fabio Accardi  “voglio porre all’attenzione ad un’aspetto, l’aspetto del lavoro. oggi qui ci sono presenti diversi precari di diverse sigle, purtroppo molti comuni non possono assumere perchè si trovano in dissesto o in predissesto, in Sicilia ne abbiamo 23 in dissesto e più di 100 in predissesto, caso strano perchè nelle altre regioni i casi di dissesto sono molto isolati, vuol dire che nella nostra terra c’è qualche cosa che non va perchè in parte negli anni si è amministrato male, in parte perchè alcune delle normehanno penalizzato la nostra regione, quindi lo stato non ci considera più”. A conclusione il sindaco auspica maggiore collaborazione tra gli enti locali e la Regione e la restituzione delle province come ente intermedio.

“Mi sto muovendo aBarrafranca e in provincia con tavoli tematici” così esordisce nel suo intervento Maria Catena Costa “il nostro territorio è ricco ma se non ci concentriamo a valorizzare le nostre risorse non lo è più, perchè le esigenze della gente sono tante, in particolare quelle degli agricoltori a causa della Diga Olivo”, Da registrare anche l’intervento di Calogero Zuccalà che ha parlato anche a nome di Michele La Pusata, presente sul palco, leggendo un suo scritto. Zuccalà ha annunciato la formazione di un gruppo in seno al consiglio comunale che faràcapo proprio all’onorevole. Infine, l’intervento dell’Onorevole Musumeci, che tra lealtre cose,ha fatto  riferimento alle sue origini di Militello Val Di Catania e la sua devozione alla Madonna della Stella.

Previous Pietraperzia. Strisce blu in paese: una novità assoluta con il costo per ogni ora 60 centesimi
Next Un Successo la presentazione a Palermo del libro “L’ultimo missionario. Il viaggio segreto di Giovanni Battista Sidotti in Giappone”