Studenti pendolari, pronte le domande di rimborso

Studenti pendolari, pronte le domande di rimborso

- in Barrafranca

Con un avviso pubblico il sindaco Accardi comunica alle famiglie degli studenti pendolari frequentanti gli istituti d’istruzione secondaria superiore ed artistica, che hanno presentato domanda presso i competenti uffici del 3° Settore-Servizi alla Persona che, per beneficiare dei contributi comunali previsti, relativi alle spese di trasporto effettivamente sostenute e comprovate, dovranno acquistare gli abbonamenti, indipendentemente da qualsiasi fascia di reddito essi appartengano. Per beneficiare del rimborso le famiglie degli studenti pendolari dovranno ritirare apposito modello di domanda presso l’ufficio URP (3° Settore- Servizi alla Persona), sito in Piazza F.lli Messina, Piano Terra. Al modello di rimborso dovrà essere allegata copia dell’abbonamento utilizzato che dovrà essere consegnato, ogni volta, entro il mese successivo all’utilizzo. Condizione indispensabile, ai fini dell’ottenimento del beneficio richiesto, è, ai sensi della L.R. 24/73 e successive modifiche ed integrazioni, la frequenza di almeno 15 giorni di lezioni, verificabili dall’attestazione delle presenze, trasmessa dagli istituti di competenza, fatte salve le assenze per malattia opportunamente giustificate. Si fa rilevare, inoltre, che, per quanto attiene al conteggio dei titoli di viaggio, il relativo rimborso verrà effettuato, esclusivamente, sul costo dell’abbonamento mensile.

Modello di domanda

You may also like

Protocollo d’Intesa tra la Sezione Teatro del Premio città di Leonforte e le associazioni culturali  Belvedere e Caracò.

Saranno tra gli osservatori ospiti della sfida tra