Pietraperzia. Molta partecipazione alla “Sagra di Li Cuddiruni”

Al sorteggio finale estratti i biglietti vincenti: a vincere il telefonino mons. Giovanni Bongiovanni

Si è conclusa con successo la Sagra de “Li Cudduruna” a Pietraperzia. Era inserita nel Cartellone Estate Pietrina 2017. Estratti i biglietti per i tre premi in palio. Questi i numeri e i vincitori del premi: 156 (un Tv color 49 pollici) a Liboria Rosselli, 1305 (Notebook) a Pasquale Costa e un telefonino (numero 61) a Monsignor Giovanni Bongiovanni parroco di Santa Maria di Gesù e assistente spirituale della confraternita. La manifestazione è stata preceduta da un triduo nella chiesa Santa Maria Di Gesù. Al organizzare il tutto la confraternita “Preziosissimo Sangue di Cristo”, (Governatore Filippo Rizzo), l’assessore alla Cultura Sport e Spettacolo Chiara Stuppia e il parroco di Santa Maria di Gesù Monsignor Giovanni Bongiovanni. L’evento è stato preceduto da un triduo con rosario e messa a cura di padre Biagio Comparato di Canicattì. Al termine della tre giorni, nella stessa Chiesa, c’è stata la cerimonia per il “Rinnovo della professione dei Confrati”. La sagra di “Li Cuddiruni” si è svolta nel chiostro Santa Maria di Gesù. Molto apprezzati, dal numeroso pubblico presente, i dolci tipici di Pietraperzia. Domenica sera, nella stessa location, intermezzo musicale a cura del complesso “Es-Temporaneo”. I componenti la band: Oreste Crapanzano (flauto) e Nicolò Cravotta al pianoforte. Al violino: Alessandro Faraci, Dorotea Rizzo e Giuseppe Salamone. A conclusione della serata, la proiezione del video sulla Settimana di Santa Maria di Gesù organizzata dalla “Preziosissimo Sangue di Cristo” e da Monsignor Giovanni Bongiovanni ed estrazione dei premi. GAETANO MILINO

Previous Società Cas - Anas per gestire in Sicilia l'intera rete autostradale: progetto per una moderna ed efficiente rete
Next Azione giudiziaria dinanzi al Tribunale Civile per la declaratoria di nullità sulla questione EnelSole