METER IN UDIENZA PRIVATA DA PAPA FRANCESCO. DON DI NOTO: “E’ UN DONO GRANDE PER CONTINUARE L’IMPEGNO A DIFESA DEI MINORI”

METER IN UDIENZA PRIVATA DA PAPA FRANCESCO. DON DI NOTO: “E’ UN DONO GRANDE PER CONTINUARE L’IMPEGNO A DIFESA DEI MINORI”

Roma, 31 ottobre 2022 – “Meter con il suo Fondatore don Fortunato Di Noto ha incontrato Papa Francesco oggi presso la Sala Clementina della Santa Sede, nell’Udienza privata concessa al Copercom in occasione del 25° anno della sua costituzione.

Quest’incontro – afferma don Fortunato – è ulteriore conferma dell’impegno educativo, formativo e preventivo che vede nella tutela dell’infanzia un costante e duraturo impegno, contro ogni forma di abuso.

Il Santo Padre si è rivolto a tutte le associazioni aderenti al Copercom citando l’esempio del giovane Beato Carlo Acutis. È la conferma di come solo attraverso l’autenticità delle relazioni è possibile generare bellezza e profonda responsabilità – continua don Di Noto.

“È stata una grande gioia poter comunicare nel saluto personale al Santo Padre quanto lo vogliamo bene affidandoGli e chiedendoGli una benedizione per i bambini, le famiglie, i volontari di Meter; è una gioia grande che si aggiunge al ricordo ancora vivo dell’Udienza privata che nel 15 maggio 2021 Papa Francesco ha concesso all’ Associazione Meter. Confidiamo affinchè ci sia nelle parole la consapevolezza di seminare nei deserti la speranza e che la vita germogli partendo sempre e comunque dall’educazione permanente sui minori” – conclude.

Previous BARRAFRANCA. Nel pomeriggio di domenica 30 ottobre 2022 cimitero chiuso e visitatori davanti al cancelli sbarrati.
Next PIETRAPERZIA. Incidente stradale a Capodarso.