BARRAFRANCA. VIDEO E FOTO Acqua con inquinamento microbiologico in alcune strade del paese.

BARRAFRANCA. Il primo problema del genere evidenziato lo scorso mese di novembre dopo un’analisi del prezioso liquido prelevato dal rubinetto del punto di prelievo di via Itria. Il fenomeno, nel tempo si è esteso anche alle vie Cesare, Musciolino e Silvio Pellico. Il sindaco Fabio Accardi ha emanato due ordinanze con le quali si vieta l’utilizzo dell’acqua per uso umano. La prima ordinanza è del 6 novembre 2019, punto Itria. La seconda porta la data del 10 gennaio 2020  e riguarda le vie Cesare, Silvio Pellico e Musciolino. L’acqua che esce dai rubinetti di casa è di colore nero. Gli abitanti di tali zone vengono intanto serviti con il servizio di autobotti. Intanto sono in corso i lavori di scavo in diversi punti del paese per cercare di individuare e riparare il guasto. La gente è alquanto infastidita da tale disservizio. Abbiamo intervistato alcuni abitanti dei quartieri penalizzati oltre ai consiglieri comunali di opposizione Salvatore e Kevin Cumia e Sandro També. Intervistato anche il sindaco Fabio Accardi che ha spiegato la situazione. Le interviste integrali nel video che segue.     GAETANO MILINO

Previous Barrafranca. L'ex sindaco Angelo Ferrigno; "Il sindaco Accardi ha scritto inesattezze ed offende la mia amministrazione"
Next Concluso a Calascibetta il progetto di riqualificazione urbana “WOL per XibetArt”: Quattro visioni, tre artisti, un unico leit motiv:  l'Ambiente.