VALGUARNERA. Tentate lesioni al torneo di Beach Soccer “Carrapipi – Gioco Vero”

VALGUARNERA. Tentate lesioni al torneo di Beach Soccer “Carrapipi – Gioco Vero”

Andrea  Giarrizzo (M5S): “Se qualcuno voleva fermarci, non ci è riuscito, stiamo andando avanti con il torneo che ha come obiettivo principale quello di contrastare il gioco d’azzardo”.

VALGUARNERA.  Trovati alcuni vetri posti sotto la sabbia, frammenti di una bottiglia di birra, disseminati nel centrocampo, durante la seconda giornata del torneo di beach soccer “Carrapipi – Gioco Vero”, organizzato dal deputato del Movimento 5 Stelle Andrea Giarrizzo e che si sta espletando nel campo sportivo del comune di Valguarnera Caropepe. Così, nel pomeriggio di ieri, il parlamentare si è recato presso la Stazione dei Carabinieri di Valguarnera per sporgere denuncia contro ignoti per tentate lesioni personali. “Per fortuna nessuno si è fatto male” – è il primo commento del deputato Cinquestelle che aggiunge: “non è possibile che vi fossero dei cocci già all’interno della sabbia ancora prima di essere sparsa sul campo, ce ne saremmo accorti il giorno prima. Per questo, ipotizziamo che il vetro sia stato posizionato nella notte tra il 19 e il 20 agosto, tra il primo e secondo giorno del torneo appunto”. “Adesso le indagini faranno il loro corso, ci auguriamo che gli autori di questo vile gesto vengano identificati”, così il deputato ne approfitta per ringraziare i carabinieri della stazione locale “per aver garantito anche massima sorveglianza, giorno e notte, lungo il perimetro del campo sportivo, per tutti i restanti giorni del torneo che andrà avanti fino al 23 agosto”. “Voglio ringraziare i giovani volontari, miei compaesani, – continua Giarrizzo – che ieri pomeriggio mi hanno dato una mano per ripulire e setacciare nuovamente tutta la sabbia”. “Inutile dirvi lo spavento che ci siamo presi, – conclude – meglio non pensare a cosa sarebbe potuto accadere. Ma se qualcuno voleva fermarci, non ci è riuscito: stiamo andando avanti con il torneo che ha come obiettivo principale quello di contrastare il gioco d’azzardo”. GAETANO MILINO

Previous RIESI. Arrestato dai carabinieri per rapina aggravata e furti in abitazione.
Next PIETRAPERZIA. VIDEO Grossa perdita di acqua in contrada “Ficodindia” lungo la statale 560 Pietraperzia Caltanissetta.