Problemi nella discarica di Lentini, disservizi in molti comuni tra cui anche nell’ennese

Problemi nella discarica di Lentini, disservizi in molti comuni tra cui anche nell’ennese

Barrafranca in queste ore sta subendo una emergenza rifiuti legata a dei problemi seri nella discarica di Lentini, nella quale da due giorni non è stato possibile scaricare i rifiuti con i mezzi. Una paralisi che non ha consentito a circa 150 comuni dell’isola di non conferire il rifiuto. A comunicare il disagio è il sindaco Fabio Accardi con il vicesindaco e assessore all’Ambiente, Giuseppe Vetriolo.
La situazione è ripresa da stamattina, anche se non si può inviare i mezzi con regolarità in quanto è possibile conferire in discarica fino ad un certo orario.
” Se stamattina ci sono dei ritardi nel servizio di raccolta porta a porta – afferma il vicesindaco Vetriolo – è legato a queste difficoltà oggettive che stiamo affrontando con la squadra degli operai, i quali si sono trovati con i mezzi pieni di rifiuti avendo accumulato il ritardo di due giorni. E poi c’è anche il problema che non è possibile scaricare in discarica. Pertanto invitiamo i cittadini a non esporre almeno fino a lunedì rifiuto davanti le proprie abitazioni e ritirare o tenere sui balconi i Rsu non raccolti oggi”.
Da lunedì si pensa che il problema possa rientrare alla quasi normalità e sia Accardi che Vetriolo si scusano per il disagio creatosi che però non è attribuibile a responsabilità del comune e dell’amministrazione ma senza dubbio legate a problemi autorizzativi che ha la discarica di Lentini con la Regione Siciliana.

 

Previous Concluso il "FOMUDO DAY" 2017, un successo
Next Valguarnera. Arrestato pregiudicato in esecuzione ordine di detenzione in carcere