VIA CRUCIS animata dalle classi quinte del plesso “Europa”

IMG_0733Martedì 22 marzo 2016 nell ’aula magna del plesso “Europa” di Barrafranca (EN), dell’omonimo Comprensivo di cui è dirigente Filippo Aleo, si è svolta una VIA CRUCIS organizzata dalle insegnanti Maria Ingala e Maria Grazia Comito e drammatizzata dagli alunni della V A. Hanno assistito gli alunni della V B, accompagnati dall’insegnante Maria Mingoia e quelli della V C, accompagnati da suor Stefania. Lo scopo è di ripercorrere spiritualmente e ricordare il percorso di dolore che patì Cristo nel suo cammino verso il Golgota. La VIA CRUCIS è una preghiera che moltissimi cristiani vivono specialmente in Quaresima, per prepararsi bene alla Settimana Santa, nella quale si ascolta il racconto degli ultimi giorni di vita di Cristo.

IMG_0726Nella prima parte gli alunni hanno letto alcuni momenti della passione di Cristo: Gesù nell’ orto degli ulivi; Gesù, tradito da Giuda, è arrestato; Gesù è condannato dal Sinedrio; Gesù è rinnegato da Pietro. Nella seconda parte si è svolta la VIA CRUCIS, le cui 14 stazioni erano rappresentate da immagini stampate su fogli che gli alunni della V A tenevano in mano e su cui era scritta sia l’intensione, sia una preghiera, diversa per ogni stazione. Al termine della lettura,  ogni alunno appoggiava a terra il suo foglio-stazione, formando così una croce, simbolo di dolore, ma anche di redenzione. Il tutto è stato animato con canti e preghiere tipiche Quaresima, cantate e recitate dalle maestre e da tutti gli alunni.

Anche questa è scuola, anche questa è educazione!

Rita Bevilacqua

Previous Il plesso “G. Verga” celebra la festa di san Giuseppe con la tradizionale “tavolata”
Next Bronzo per l'atleta Paolo Giuliana mentre è un buon secondo posto come società per lo Shotokan Club nella classifica regionale 2016