DOPO GINO PALASCINO RIVIVE IL CARNEVALE A PIETRAPERZIA

DOPO GINO PALASCINO RIVIVE IL CARNEVALE A PIETRAPERZIA

NONOSTANTE ALCUNI HANNO PREFERITO ANDARE AD ACIREALE O SCIACCA. MANCAZA DI PATRIOTTISMO

PIETRAPERZIA. “Il carnevale del 2016 – dichiara sindaco Antonio  Calogero Bevilacqua – è quello della svolta. Il paese è tornato a vivere in collettivo momenti di allegria. In collaborazione globale siamo riuscita ad avviare un attimo Carnevale. Noi abbiamo messo la somma di duemila euro per le spese vive e poi tutto è stato fatto come volontariato, con i cittadini che hanno dato apporti di qualità. E’ stata una meraviglia vedere i mille alunni della scuola vestiti con maschere aggraziate, ma non esose. Noi sappiamo che abbiamo austerità ma vogliamo che i nostri cittadini non perdano il sorriso”.

“Grande successo – dichiara l’assessore Sebastiano Salerno –  ha riscosso il primo giorno del Carnevale Pietrino 2016 articolato nelle giornate di giovedì, sabato e martedì grasso. Nella giornata di giovedì scorso ha aperto i festeggiamenti il corteo in maschera dei bambini delle scuole materne, elementari e medie che riunitisi nella piazzetta “Santa Pio” sono stati accompagnati in piazza “Vittorio Emanuele” dalla macchina del sindaco acconciata, per l’occasione a festa. Arrivati in piazza ci sono stati balli, spettacoli del “Trio marachelle” con bolle di sapone, zucchero filato e palloncini per tutti i bambini; inutile dire che si sono molto divertiti giocando e ballando tra di loro in una piazza gremita di gente, come non si vedeva da tempo”.

“Il pomeriggio dalle ore 17- dichiara l’assessore Laura Corvo –  i bambini hanno potuto giocare insieme agli animatori del Grest delle suore salesiane. La rinascita del Carnevale Pietrino ha dato la sua conferma la sera quando nonostante le condizioni metereologiche avverse la piazza si è riempita dei sette gruppi in gara e di molti giovani e non che si sono divertiti in piazza tra musica, scherzi e balli. I gruppi in gara per aggiudicarsi i tre premi messi in palio dalle rinunce di Sindaco, assessori e Presidente del consiglio sono: Amici per la musica, I mimi, Charleston anni ’20, The dark side of Walt Disney, I Minions, Super Mario Bros e Hippie”.

“Il Carnevale Pietrino 2016 – dichiara l’assessore Michele La Placa – non finisce qui,  ma ha continuato sabato con animazione e musica a partire dalle 17:00 con il gruppo degli animatori del Grest della Chiesa Madre e la sera si  è proseguito con la consueta sfilata dei gruppi, balli e musica; il martedì grasso vi aspetta l’animazione in piazza a partire dalle 17:00 con “Animazione Bimby” di Andrea Zuffanti e la sera sfilata, sano divertimento e premiazione dei gruppi”.

L’assessore allo sport e allo spettacolo Sebastiano Salerno invita tutti coloro che hanno voglia di divertirsi e passare il Carnevale in allegria, di raggiungere Pietraperzia nelle giornate di sabato e martedì grasso e di lasciarsi travolgere dal divertimento e far parte della rinascita del Carnevale Pietrino.

Giuseppe Carà (dal blog)

Previous Progetto “ Accoglienza e Orientamento” presso la scuola DON MILANI di Barrafranca
Next Siracusa. La giornalista vaticanista Alessandra Ferraro: " C'è una rivoluzione silenziosa che sta investendo i cattolici e anche i laici".