Le attività di fine anno tra musica, spettacoli e mostre all’ istituto comprensivo “San Giovanni Bosco”.

Sono diverse le attività svolte e quelle che si svolgeranno da domani e per tre giorni di seguito nei vari plessi dell’istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” i quali sono impegnati nelle attività di fine anno. Le varie iniziative per i vari plessi che coinvolgono l’istituto comprensivo San “Giovanni Bosco” sono iniziate lo scorso 28 maggio con la manifestazione sportiva del progetto “Pratica Sportiva” svoltasi nel cortile del plesso “Gino Novelli” e che hanno coinvolto le classi terze quarte e quinte. Nel plesso San Giovanni Bosco venerdì scorso è stata inaugurata la mostra del laboratorio di ceramica; partecipato anche l’iniziativa nel cortile della scuola il concerto di strumento musicale. Durante la manifestazione consegnati gli attestati ai vincitori del concorso musicale, agli alunni  che hanno superato le selezioni del progetto  “ Giochi matematici” e a quelli che hanno partecipato  al progetto “ Together in Expo 2015” e si sono piazzati al 266 posto in classifica su  2773 scuole partecipanti da tutto il mondo. Nella scuola sono esposti dei lavori realizzati dagli alunni della classe 4 A della scuola primaria durante le attività del laboratorio di ceramica. Ha riscontrato successo il concerto di pianoforte e l’attività sul mondo del teatro con lo spettacolo “Pinocchio”. Presentato sabato anche il progetto “Energy mind”. “ Le diverse attività di fine anno – afferma la dirigente della scuola, prof. Luigia Perricone – si sono registrate un successo in termini di partecipazione e socializzazione. Un grazie va al corpo insegnanti al personale Ata, ai genitori e a tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita”. La scuola oltre a partecipare con i suoi alunni ad un gemellaggio con la “Yangjing Experimental Primary School China” ha partecipato al concorso nazionale dove il tema era inerente ai proverbi siciliani che sono stati tradotti in italiano e in inglese. Intanto domani e fino a mercoledì, le ultime iniziative con la festa di fine anno e mentre gli alunni della scuola dell’infanzia presenteranno i  progetti di “Inglese” e di “Natura Felice”. Martedì invece nel plesso della “Don Milani” gli alunni della scuola media presenteranno un recital.

Previous Novità nel gruppo di FI, chieste le dimissioni di Paternò ed elogio ad Alessandro Salvaggio
Next Spettacolari, ed inquietanti immagini di un temporale in arrivo