Due appuntamenti in provincia di Palermo e Caltanissetta per parlare dibeni confiscati alla criminalità mafiosa con il libro di Rosa Laplena.

Due appuntamenti in provincia di Palermo e Caltanissetta per parlare dibeni confiscati alla criminalità mafiosa con il libro di Rosa Laplena.

- in Sicilia

 I beni confiscati alla mafia, un patrimonio da restituire alla
comunità consapevoli della ricchezza che costituirebbero una volta
reimmessi nel circuito dell’economia legale. Un tema quanto mai di
scottante attualità al centro del libro “I BENI CONFISCATI ALLA
CRIMINALITÀ MAFIOSA” DI ROSA LAPLENA (MEDITER ITALIA EDIZIONI) che Sarà
presentato alle 17.30 di VENERDÌ 15 SETTEMBRE A CAPACI. A portare i
saluti saranno: il primo cittadino, PIETRO PUCCIO; l’assessore comunale
alla Cultura, FIORENZA GIAMBONA, MARIO GIAMBONA, deputato Ars.
Interverrà MARIO RIDULFO segretario Generale CGIL Palermo. Modererà i
lavori la giornalista GILDA SCIORTINO

  Altro appuntamento alle 18 di sabato 16 settembre A PALAZZO SGADARI,
IN VIA DELLA VITTORIA 24, A MUSSOMELI.
A portare i saluti e introdurre il pomeriggio di confronto sarà
l’assessore al Welfare e alle Pari Opportunità, JESSICA VALENZA. A
dialogare con l’autrice saranno MAURIZIO NICOSIA, presidente di
Confcooperative Caltanissetta e STEFANO GESUELLI, COLONNELLO Comandante
della Guardia di Finanza di Caltanissetta, Chiuderà i lavori,
 GIUSEPPE CATANIA, sindaco di Mussomeli e parlamentare regionale.
Modererà i lavori la giornalista IVANA BAIUNCO. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina 2024.

PIETRAPERZIA. Diramato dal Comune il Programma dell’Estate Pietrina