AIDONE – VALGUARNERA CAROPEPE. Controlli antidroga dei carabinieri. Segnalati al Prefetto di Enna due giovani per possesso di droga per uso personale.

AIDONE – VALGUARNERA CAROPEPE. Controlli antidroga dei carabinieri. Segnalati al Prefetto di Enna due giovani per possesso di droga per uso personale.

- in Aidone, Valguarnera

Weekend di controlli nella giurisdizione della Compagnia della Città dei Mosaici finalizzati, soprattutto,alla prevenzione e repressione dei reati in tema di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’ultimo weekend e della festività del Primo maggio, i militari della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, su disposizione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Enna, hanno intensificato i controlli del territorio, con particolare riguardo ai delitti contro il patrimonio ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Numerose le pattuglie impiegate anche per eseguite perquisizioni personali e domiciliari, all’esito delle quali sono stati segnalati due giovani al Prefetto di Enna poiché trovati in possesso di un quantitativo di sostanza stupefacente per uso personale. L’aumento delle pattuglie dell’Arma presenti sul territorio, oltre che finalizzato alla prevenzione e al contrasto alla commissione dei reati, ha avuto l’intento di restituire ai cittadini aree urbane colpite da fenomeni di degrado ed aumentare il senso di sicurezza percepito su tutto il territorio. I controlli si sono concentrati soprattutto nelle zone maggiormente frequentate dai giovani e, proprio, due giovanissimi di 18 e 22 anni sono stati sorpresi con modiche quantità di sostanze stupefacenti. In particolare, ad Aidone i militari del N.O.R. – Nucleo Operativo radiomobile – di Piazza Armerina hanno trovato un 18enne che con 2 grammi. di marijuana, mentre a Valguarnera Caropepe, i militari della locale Stazione hanno sorpreso un 22enne che aveva con sé 5 grammi di hashish. Per i due è scattata la segnalazione al Prefetto di Enna ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 per uso personale di sostanze stupefacenti. Continuano incessanti, pertanto, i controlli dell’Arma dei Carabinieri finalizzati oltre che alla repressione, soprattutto alla prevenzione dei reati concernenti lo spaccio di stupefacenti, soprattutto tra i giovanissimi che sempre più spesso si avvicinano pericolosamente al mondo della droga. GAETANO MILINO

You may also like

CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLE ARMERIE E POLIGONI DI TIRO DELLA PROVINCIA DI ENNA AD OPERA DELLA POLIZIA DI STATO.

Giornata di controlli amministrativi, quella dello scorso giovedì