Progetto “Un albero per il futuro”: Carabinieri donano la talea dell’Albero “Falcone” a scuole di Agira e di Catenanuova

Progetto “Un albero per il futuro”: Carabinieri donano la talea dell’Albero “Falcone” a scuole di Agira e di Catenanuova

- in Agira, Catenanuova

In due distinti eventi i carabinieri del Reparto Biodiversità di Reggio Calabria, alla presenza dei militari delle locali Stazioni, nell’ambito del progetto “Un albero per il futuro”, promosso dal Comando per la Tutela della Biodiversità e dei parchi dell’Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Ministero della Transizione ecologica e Fondazione “Falcone”, hanno consegnato agli studenti dell’Istituto Comprensivo “Fermi-Leopardi” di Catenanuova e dell’Istituto d’istruzione secondaria “Lincoln” di Agira la talea di ficus macrophilla creata dalla duplicazione dell’Albero Falcone che cresce davanti a quella che era l’abitazione del Giudice in via Notarbartolo a Palermo. Il progetto “Un albero per il futuro” vuole creare un grande bosco diffuso in tutta Italia, che, formato dalle giovani piante messe a dimora dagli stessi studenti, tratterrà una grande quantità di anidrite carbonica, contrastando il cambiamento climatico e rappresentando, nello stesso tempo, un segno tangibile della diffusione della cultura della legalità. Gli studenti, a cui è affidato il compito di curare le talee ricevute in dono, potranno monitorare l’implementazione del bosco diffuso e verificare la quantità di anidrite carbonica “stoccata” dalle piante attraverso un’apposita applicazione. GAETANO MILINO

You may also like

PIETRAPERZIA. Giornata della Legalità in paese.

La celebrazione in programma per le ore 11,00