PIETRAPERZIA. “Pale meccaniche in azione”.

Lo scrive il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina. Le abbondanti piogge di venerdì 26 agosto 2022 e dei giorni passati, hanno reso impercorribili diverse strade extraurbane del circondario di Pietraperzia. Notevoli masse di fango si sono riversate sulle rispettive sedi stradali ed hanno invaso le strade in questione. In particolare le arterie “penalizzate” dalla grave problematica sono la provinciale 96 – ex strada statale 191 Pietraperzia Ponte Besaro (la vecchia strada per Caltanissetta). Altre strade invase dal fango. la provinciale 91 “Piano Noci”, la statale 191 in corrispondenza della stazione di servizio “Esso” di viale della Pace e la strada Statale 560 Pietraperzia Marcatobianco

. Ora il sindaco Salvuccio Messina ha disposto l’intervento di pale meccaniche nelle arterie invase dal fango per ripristinate la circolazione resa difficoltosa proprio dal fango. Il primo cittadino di Pietraperzia, si facebook comune di Pietraperzia, scrive: “Le fortissime e abbondanti piogge verificatesi ieri pomeriggio nel nostro territorio hanno reso impercorribili la S.S. 560 “Marcato Bianco”, la S.P. 96 “Pietraperzia-Ponte Besaro” e parte della S.S.191 “ Traversa interna, zona Esso”. Il sindaco di Pietraperzia scrive ancora: “Tempestivo l’intervento del Sindaco che stamani ha allertato l’architetto Paolo Fulco della Protezione Civile Provinciale, facendo intervenire l’ANAS e il Libero Consorzio Provinciale ex Provincia di Enna, ognuno per le proprie competenze. Per l’ANAS sono intervenuti il capo nucleo geometra Francesco La Russa, il sorvegliante signor Barbarino e l’impresa Demetra s.r.l. Per Il Libero Consorzio di Enna sono intervenuti una squadra di cantonieri diretti dall’ingegnere Enzo Tumminelli e l’impresa Francesco Andolina”. Il sindaco Salvuccio Messina conclude: “Ringrazio tutti per essere intervenuti per consentire un discreto transito, anche in ferie cerco di risolvere i problemi del nostro territorio”. GAETANO MILINO

Previous GDF TRAPANI. Contrasto al sommerso da lavoro e d’azienda. Piano di interventi nei confronti dei lidi balneari.
Next PIETRAPERZIA. Attimi di terrore per due anziane donne. Con l’auto finiscono su un terrapieno e la macchina si inclina e “minaccia” di capovolgersi. Salvate dai carabinieri e dai vigili del fuoco.