ENNA. É iniziato “Ripartiamo Dallo Sport”.

ENNA. É iniziato “Ripartiamo Dallo Sport”.

Una amministrazione comunale ha il dovere di supportare tutte quelle idee e progetti validi per la crescita economico sociale di una città e che provengono dal mondo dell’associazionismo come appunto l’iniziativa dell’Uisp. Lo ha detto l’assessore allo Sport Dante Ferrari concludendo la conferenza stampa venerdì 27 maggio alla Galleria Civica dell’evento “Ripartiamo dallo Sport” promosso dal Comitato Sicilia Uisp in collaborazione con gli altri comitati territoriali Uisp in Sicilia e di tante associazioni locali e con il patrocinio del Comune di Enna. Un grande contenitore sportivo che vedrà la città di Enna dal 27 maggio al 5 giugno interessata ad una serie di attività sportive per circa 13 discipline che potranno essere sia viste ma anche praticate (basta mettersi in contatto con i dirigenti Uisp) ma nello stesso tempo esalteranno le bellezze della città.

Una idea nata per caso ma che il Comune di Enna ha sposato immediatamente già dallo scorso mese di gennaio, ha ricordato il presidente del Comitato territoriale Uisp Enna Riccardo Caccamo nel suo intervento d’apertura. E del gran lavoro organizzativo alle spalle di questo programma iniziato venerdì 27 maggio e che si concluderà il 5 giugno con l’evento clou il 4 e 5 giugno con il Campionato Nazionale di Atletica Leggera ne ha parlato il presidente Uisp Sicilia Enzo Bonasera. Ma un evento sportivo di questa portata è anche un momento di promozione del territorio come ha tenuto a ribadire il dottore Leanza del Rocca di Cerere Geopark mentre dell’importanza della pratica sportiva sia da un punto di vista sociale ma anche come educazione ai corretti stili di vita ne ha parlato il delegato provinciale Coni Angelo Sberna. Di quanto importante sia fare “rete” e sinergia tra diverse realtà associative presenti lo ha ribadito il presidente dei giovani di Azione Cattolica Luca Ingrassia. In sala presenti anche i rappresentanti dell’Associazione Casa d’Europa Giuseppe Castronovo e Maria Renna, associazione culturale che da tempo ormai collabora sul territorio con l’Uisp. La conferenza stampa integrale di venerdì 27 maggio con tutti gli interventi potrà essere vista ed ascoltata sulla pagina Facebook del Comitato Uisp Enna. E l’apertura delle attività non poteva essere delle migliori visto che nella sera di venerdì 27 maggio malgrado un fastidioso vento, la città di Enna è stata “invasa” da un centinaio di atleti ed atlete che al ritmo di musica “rigorosamente” in cuffia hanno praticato Fitness sulle strade e piazze del centro storico in occasione dello Street Workout. Sabato 28 maggio le attività continueranno nel pomeriggio dalle 18 al campo comunale Don Milani di via Toscana a Enna Bassa mentre domenica 29 maggio, una mattinata densa di attività con il Bicincittà da piazza Europa al piazzale Euno nei pressi del castello di Lombardia. Sullo stesso sito una dimostrazione di automodellismo mentre all’interno del castello sul piazzale della Maddalena una attività dimostrativa di Tiro con l’Arco grazie alla collaborazione con l’Associazione Arcieri del Castello. E sempre dalla sera di venerdì ha di fatto preso il via il Concorso Fotografico “Ripartiamo dallo Sport” aperto a tutti i fotografi che vogliano immortalare momenti indimenticabili di questi giorni di sport, socialità, inclusione, spensieratezza ed ottimismo per una definitiva ripartenza. GAETANO MILINO

Previous CALASCIBETTA. È iniziato il percorso che porterà alla nascita della “Fattoria Sociale Del Welcome”.
Next BARRAFRANCA. Angelo Geraci, appuntato scelto della Guardia di Finanza, è andato in pensione.