GDF CATANIA. Sequestrati oltre 600 mila articoli tra CD e DVD privi del marchio SIAE e prodotti da fumo venduti in assenza di autorizzazione. Denunciato un responsabile.

GDF CATANIA. Sequestrati oltre 600 mila articoli tra CD e DVD privi del marchio SIAE e prodotti da fumo venduti in assenza di autorizzazione. Denunciato un responsabile.

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Catania hanno sottoposto a sequestro 4.500 cd e dvd contraffatti, in quanto risultati privi del marchio SIAE, e circa 600 mila prodotti da fumo, denunciando un responsabile. In particolare, i militari della Compagnia Catania, a seguito dell’intensificazione dei servizi di controllo economico del territorio, hanno individuato, in pieno centro cittadino, due stand adibiti alla minuta vendita di supporti audiovisivi, apparentemente contraffatti, e di prodotti da fumo. In esito all’intervento – nell’attuale stato del procedimento, in cui non si è pienamente realizzato il contradditorio con la parte – i Finanzieri della Compagnia di Catania hanno:
• sequestrato oltre 600 mila prodotti, tra cui cd e dvd privi del marchio SIAE e prodotti da fumo, che sarebbero stati venduti in violazione delle norme che disciplinano i prodotti assoggettati a imposta di consumo; • segnalato alla Procura della Repubblica il presunto responsabile. Nel dettaglio, i cd e i dvd supporti audiovisivi illegali avrebbero garantito un illecito profitto stimato di oltre 7.500 euro, mentre i prodotti e accessori ai tabacchi da fumo avrebbero fruttato al venditore un indebito guadagno di circa 6 mila euro. Il sequestro dei prodotti è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria. L’attività di servizio testimonia la costante attenzione della Guardia di Finanza di Catania nell’attività di prevenzione e di repressione della commercializzazione di prodotti non originali, o comunque di illecita provenienza, che danneggia il mercato sottraendo opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole. La merce contraffatta può, inoltre, costituire un serio rischio per la salute dei consumatori, dal momento che non vi è alcuna garanzia circa la sua rispondenza ai parametri di qualità e di sicurezza della produzione legale. GAETANO MILINO

Previous Uisp: a Enna i campionati italiani di atletica leggera. Come conoscere un territorio attraverso lo sport
Next PIETRAPERZIA. Annullata l’ordinanza cautelare del divieto di avvicinamento a carico di Femminile Enzo, Lo Giudice Vanessa e Aiello Maicol.