ENNA.  Al via la settima edizione del “Trofeo Maria Santissima Della Visitazione” del 3 e 4 luglio 2021.

ENNA. Al via la settima edizione del “Trofeo Maria Santissima Della Visitazione” del 3 e 4 luglio 2021.

Un centinaio di Arcieri in rappresentanza di 16 squadre. Sono i numeri della edizione numero sette del “Trofeo Maria Santissima della Visitazione di Arco Storico”, valido come quinta prova del Campionato Italiano Fitast-Aicis organizzato dalla “Compagnia Arcieri del Castello” di Enna presieduta da Gaetano Campisi con il Patrocinio del Comune che si terrà domenica 4 luglio al Castello di Lombardia. Ma nella giornata di sabato 3 luglio dalle 18 nella centralissima piazza VI Dicembre un non meno importante prologo con la disputa del Primo Trofeo “Regnum Siciliale” Palio degli Antichi quartieri che in una avvincente sfida coinvolgerà i 7 antichi quartieri ennesi. I quartieri il cui riferimento erano le parrocchie sono Fundrisi, San Tommaso, Sant’Onofrio, Popolo, Chiazza, Valverde San Pietro e Castello Regio. Quindi numeri ed appuntamenti importanti per questa edizione. E nello staff della Compagnia Arcieri del Castello all’evento di quest’anno dopo la forzata rinuncia dello scorso, non volevano assolutamente rinunciare e da mesi lavorano affinchè nell’organizzazione non venga lasciato nulla al caso. La due giorni dell’Arco Storico a Enna inizia nella giornata del sabato 3 luglio con un importante evento. Dalle 10,30 nei saloni del Museo Multimediale del mito nei pressi della Rocca di Cerere, la cerimonia di suggello del gemellaggio tra le città di Enna e Todi con la presenza delle massime istituzioni delle due città. Presenti il sindaco di Todi Antonio Rugiano, ed altri componenti della giunta e del consiglio comunale della cittadina umbra mentre per il Comune di Enna, il Sindaco Maurizio Dipietro, il vice Francesco Colianni che ha curato personalmente tutti gli aspetti degli adempimento per il gemellaggio ed altri assessori e consiglieri.. A seguire la Lectio del Dott. Filippo Orsini Direttore dell’Archivio Storico di Todi su “Todi dagli albori ai nostri giorni” con introduzione del Prof. Giuseppe Amato. Nel pomeriggio dalle 18 appuntamenti per tutti in piazza VI Dicembre per la prima sfida in assoluto tra gli antichi quartieri ennesi che saranno rappresentati da Arcieri delle squadre che il giorno successivo parteciperanno al Trofeo Maria Santissima della Visitazione. La serata sarà allietata dal Gruppo storico dell’Officina Medievale di Enna diretto da Ivana Antinoro, e dagli Sbandieratori e Musici dell’Arcus Tuder di Todi. In piazza presente anche uno stand dell’Istituto d’Istruzione Superiore Lincoln di Enna sezione Agraria il cui dirigente scolastico è il Prof. Angelo Di Dio che presenterà i prodotti agroalimentari realizzati dagli stessi alunni. L’iniziativa nasce perché si vuole realizzare un gemellaggio con l’Istituto Tecnico Agrario di Todi che sarà presente con una delegazione di Studenti Docenti. Sicuramente uno Stand assolutamente da visitare. La giornata della domenica 4 luglio inizierà alle 8 con il ritrovo dei partecipanti presso il Castello di Lombardia. Alle 9 la cerimonia di Benedizione degli Arcieri e successivamente il via alla Prova del Trofeo Maria Santissima della Visitazione. Alle 13 la fine della manifestazione e dopo il pranzo di tutti i partecipanti alle 15 le premiazioni che di fatto chiuderanno l’edizione 2021 del Trofeo Maria Santissima della Visitazione.  Ricordiamo che all’organizzazione hanno fornito un importante contributo la Pro Loco Enna presieduta da Gioia Pugliese che accoglierà i partecipanti al Castello di Lombardia ma che da settimane lavora nella promozione dell’evento, l’Associazione Culturale Enogastronomica Laberna di Fabio Di Fina da sempre impegnata nella ricerca di ricette di produzioni enogastronomiche per periodo medievale, mentre l’Associazione Guide Turistiche Ennesi presieduta da Sabrina Murgano garantirà in questi due giorni per tutti gli ospiti che arriveranno a Enna delle visite guidate in città. E dal Comune garantito in particolare per la giornata di sabato 3 luglio dalle 17 a fine evento un servizio di Bus Navetta gratuito dal parcheggio in zona Pisciotto a piazza Scelfo. 

Queste le squadre partecipanti:

Arcieri della Dama Bianca (Poggio Catino, prov. Rieti, Lazio),  Arcieri Storici Belforte (Belforte del Chienti, prov. Macerata, Marche), Arcus Tuder Todi (Prov. Perugia, Umbria),  Castrum Collis Palumbi (Gubbio, prov. Perugia, Umbria), Arcieri del Leone (San Marcello, prov. Ancona, Marche),  Castrum Fossati (Fossato di Vico, prov. Perugia, Umbria)  Arcieri Fabriano (prov Ancona, Marche), Sagittaria Ridentes Foligno (pro. Perugia, Umbria), Arcieri di Grottazzolina (prov. Fermo, Marche), Arcieri del Girfalco (Fermo, Marche), Arcieri del Palio dei Castelli San Severino Marche (prov. Macerata, Marche), Arcieri Cagli (prov. Pesaro e Urbino, Marche), Arcieri di San Marco D’Alunzio (Prov. Messina), Arcieri Janus Capizzi (Prov. Messina), Gruppo Storico Medievale di Enna  Compagnia Arcieri del Castello di Enna. GAETANO MILINO

Previous ENNA. Giovanni Passarello, Daniele Munda e Alessandro Florio lasciano la Orlando Pallamano Haenna.
Next L’AQUILA. 2° L’AQUILA SOCIAL FILM FESTIVAL L’Aquila, Piazza d’Arti 5/9 luglio 2021.