PIETRAPERZIA. Richiesta di tamponi per il sindaco Salvuccio Messina, la giunta municipale e il consiglio comunale e per l’intera popolazione di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. Richiesta di tamponi per il sindaco Salvuccio Messina, la giunta municipale e il consiglio comunale e per l’intera popolazione di Pietraperzia.

PIETRAPERZIA. La chiedono i consiglieri comunali del gruppo di opposizione “Insieme per Pietraperzia”, capogruppo Calogero Di Gloria. Il documento è firmato da Calogero Di Gloria ,Rosa Maria Giusa e Antonio Di Gloria. Altre richieste riguardano l’acquisto di mascherine FFP2 per tutti gli impiegati comunali e la sanificazione quotidiana dei locali del Comune. Un’altra richiesta da loro avanzata, la pulizia straordinaria di tutti i locali comunali di via San Domenico e di via Diego Messina – delegazione comunale – visto che non c’è più la ditta che si occupa della pulizia ordinaria e che venga fatta giornalmente. La richiesta di tamponi per sindaco, giunta e consiglieri comunali era stata presentata dal gruppo consiliare di opposizione “Insieme per Pietraperzia” prima dei lavori del consiglio comunale. “Considerato che non sono stati  fatti – affermano Calogero Di Gloria, Rosa Maria Giusa, e Antonio Di Gloria – chiediamo che vengano fatti subito ora e in più che venga allargato a tutta la popolazione con accordi di Anci e Assessorato Regionale alla Salute. Questo il documento scritto dal gruppo consiliare di opposizione “Insieme per Pietraperzia”: “OGGETTO: Richiesta Tamponi rapidi. I sottoscritti consiglieri comunali Calogero Di Gloria, Rosa Maria Giusa e Antonio Di Gloria considerato che nel nostro Comune si stanno registrando casi di positività al Covid 19; Considerato che i dati forniti a livello regionale e provinciale tendono ad aumentare e che nel Comune di Barrafranca, limitrofo al nostro, nei giorni scorsi, si sono registrati aumenti vertiginosi sulla popolazione; Considerato che, ad oggi, l’unico sistema per contenere il virus è la prevenzione attraverso l’uso di mascherine, mantenendo la distanza tra un soggetto e l’altro e lavare spesso le mani; Per potere rafforzare la prevenzione  e contenere il più possibile il virus vogliamo suggerire all’Amministrazione Comunale di avviare, nel più breve tempo possibile, una ricognizione dei locali per effettuare i tamponi su tutta la popolazione presente nel nostro Comune”. “Infine – si legge a conclusione del documento – considerato che è stato convocato un consiglio comunale per venerdì 13 novembre 2020 alle 17,30 presso la sala consiliare, si chiede che vengano effettuati i tamponi rapidi a tutti i consiglieri comunali compresa la giunta municipale”. GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Nuovo testo poetico dallo scrittore e poeta barrese Diego Aleo.
Next MILANO. È uscito “Rondini” il nuovo disco della Raffaele Kohler Swing Band.