MILANO. È uscito “Rondini” il nuovo disco della Raffaele Kohler Swing Band.

MILANO. È uscito “Rondini” il nuovo disco della Raffaele Kohler Swing Band.

MILANO. L’album contiene in totale undici brani.Il disco, interamente registrato in presa diretta, si apre con L’Internazionale per far capire che il cuore della band pulsa a sinistra, prosegue con Anteo ninna nanna swing scritta da Raffaele per suo figlio quando ancora doveva nascere. Altri pezzi del Cd  Summer’s Fading brano in stile surf del trombonista Luciano ispirata agli spy movie anni ’60. Rondini è una serenata dedicata alla compagna del trombettista Bettina. Il brano successivo, The sheik of Araby, è un grande classico della musica swing cantato da Stefano il batterista, Chanson è un brano originale scritto in francese che parla di un forte amore passionale non ricambiato, Let’s get together è il blues delle migliori occasioni, Me so ‘mbriacato è il brano di Mannarino interpretato dalla voce del chitarrista Francesco, Interlude è uno dei brani originali con il testo scritto e interpretato dalla cantante Gabriella, Se stasera sono qui è il celebre brano di Luigi Tenco cantato dal chitarrista Matteo. In chiusura O mia Bela Madunina (una ballata tradizionale milanese) in versione New Orleans. Lo si può ascoltare in streaming su spotify: https://open.spotify.com/album/4wNk2XgYjfVAJBDZZ7IY5T?si=JTi0XY-ZTTqXkzyUJAStMQ Si può acquistare su tutti i digital store musicali, oppure si può comprare il cd fisico sul sito della distribuzione internazionale www.ird.it “Per sostenere l’uscita dell’album – si legge nel comunicato stampa Raffaele Kohler – è attivo ancora per un mese un crowdfunding dove verrete premiati anche con speciali serenate personalizzate da dedicare a chi volete”. Le ricompense sono consultabili sul sito www.rondiniswing.it. GAETANO MILINO �X

Previous PIETRAPERZIA. Richiesta di tamponi per il sindaco Salvuccio Messina, la giunta municipale e il consiglio comunale e per l’intera popolazione di Pietraperzia.
Next ENNA. La Orlando Pallamano Haenna sconfitta sul parquet del Giovinetto Petrosino.