ROMA. Scuola. Andrea Giarrizzo (M5s): “855 milioni di euro per l’edilizia scolastica, oltre 84 milioni alla Sicilia e circa 4 milioni di euro alla provincia di Enna.

ROMA. Scuola. Andrea Giarrizzo (M5s): “855 milioni di euro per l’edilizia scolastica, oltre 84 milioni alla Sicilia e circa 4 milioni di euro alla provincia di Enna.

ROMA.  “È stato firmato il decreto per la ripartizione di 855 milioni di euro destinati a interventi di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole superiori di competenza di Province e Città metropolitane di tutta Italia. Alla Sicilia, nel dettaglio, sono destinati 84.743.464 euro, mentre alla Provincia di Enna vanno 3 milioni e 660 mila euro. I fondi arrivano dopo i 330 milioni già stanziati da questo Governo per l’edilizia leggera”. A darne notizia è il vicepresidente della commissione Attività produttive alla Camera, il deputato alla Camera Andrea Giarrizzo. “Entro il prossimo 17 novembre, – continua il parlamentare – gli enti beneficiari dovranno presentare al Ministero dell’Istruzione l’elenco degli interventi che intendono finanziare, indicandone anche l’ordine di priorità – nei limiti delle risorse disponibili. Il Ministero, inoltre, ha previsto specifici webinar per accompagnare gli enti locali nella predisposizione della programmazione degli interventi e per fornire tutti i chiarimenti necessari. Gli incontri si svolgeranno su piattaforma webex; l’appuntamento per la Sicilia è previsto mercoledì prossimo, 21 ottobre dalle 14.30”. Per le altre province siciliane, le risorse sono così ripartite: Agrigento 8.786.942,64; Caltanissetta 4.585.742,20; Catania 19.826.309,07; Messina 8.810.195,74; Palermo 17.467.396,63; Ragusa 5.879.328,63; Siracusa 6.530.039,36; Trapani 9.197.382,69. “Grazie alla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina sta prendendo forma un grande piano di rigenerazione edilizia che il mondo scolastico aspettava da anni. Adesso, le province – conclude l’onorevole Giarrizzo – non perdano questa importante opportunità di effettuare interventi di manutenzione straordinaria dei nostri istituti scolastici; in un momento già così complesso per il modo della scuola, è fondamentale garantire strutture sicure ed efficienti per studentesse e studenti e per tutto il personale scolastico”. GAETANO MILINO

Previous ENNA. La Orlando Pallamano Haenna perde In casa contro il Noci.
Next SOMMATINO. “Una Ragazza per il Cinema2020”. Il sommatinese Emanuele Cellauro agente esclusivista per le province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna.