Barrafranca.VIDEO. Coronavirus, grande lavoro degli agricoltori barresi, è storia

Barrafranca.VIDEO. Coronavirus, grande lavoro degli agricoltori barresi, è storia

Barrafranca. La solidarietà dei barresi è grande, adesso non vi è alcun dubbio, l’intervento degli agricoltori con i loro mezzi nella scorsa notte, è entrato nella storia della nostra cittadina che sta reagendo in maniera eccellente ai richiami dei decreti e a quelli del sindaco Fabio Accardi che,nelle sue dirette, non manca di ricordare di rimanere a casa, anche ieri sera dalle 22, accompagnato dalla comandante Maria Costa, ha seguito il lavoro e l’impegno di questi nostri concittadini che hanno voluto mettere a disposizione mezzi e grande professionalità per sanificare un intero paese.Senza do loro sarebbe stato difficile, se non impossibile, un intervento di una tale portata e di questo ne va dato atto.
La cittadinanza tutta ringrazia questi concittadini e uomini dal cuore grande, non scordiamoci che gli agricoltori sono la colonna portante della nostra economia. Di seguito il comunicato del sig. Paolo Tambè, uno di loro, che ha organizzato e reso possibile tale avvenimento storico. Ancora grazie.

A nome di tutti gli agricoltori barresi ringraziamo tutti i nostri concittadini per i complimenti e la gratitudine mostrataci nei nostri confronti. In primi ringraziamo il sindaco e l amministrazione per le autorizzazioni, la fiducia e la disponibilità dataci. Pur non essendo dei tecnici professionisti e nonostante le misure restrittive, tramite gruppo WhatsApp ci siamo organizzati nel miglior dei modi e svolto un ottimo lavoro, infatti ringraziamo in particolare Aldo Ferreri per l impegno mostrato nella suddivisione del territorio barrese tramite mappa e suddiviso nei minimi particolari ogni zona a ciascuno. Ringraziamo anche in modo particolare chi ha svolto il lavoro con atomizzatore a spalla essendo un lavoro più faticoso e minuzioso. Il nostro unico scopo è stato quello di far del bene alla nostra comunità e dimostrare che attraverso l unione e la buona volontà si possa combattere questa emergenza e superare questo momento di difficoltà. Credo che in questi momenti più che mai l agricoltura é uno dei settori che non può fermarsi o tirarsi indietro e ci auguriamo che questa iniziativa possa servire a promuovere altre attività future sia al servizio della comunità sia al servizio dell’agricoltura

 

Previous INCONTRO TRA I VERTICI DELLA CIA SICILIA E L’ASSESSORE REGIONALE ALL’AGRICOLTURA BANDIERA. CASTAGNA: “RIBADITA L’URGENTE NECESSITA’ DELLA PUBBLICAZIONE DEI BANDI SULLE MISURE A SUPERFICIE, BIOLOGICO E INDENNITA’ COMPENSATIVA”
Next ROMA. Caso Fedez-Codacons, Giarrizzo (M5s): “Ho presentato interrogazione parlamentare, Si faccia chiarezza”.