Nicosia (EN) –  Controllo del territorio. Servizio di Prevenzione

Nicosia (EN) – Controllo del territorio. Servizio di Prevenzione

Nel corso del fine settimana, il Comando Compagnia Carabinieri di Nicosia  ha ulteriormente rafforzato, in tutto il territorio, i servizi di vigilanza e di prevenzione dei reati in genere, il controllo degli esercizi pubblici e della circolazione stradale, finalizzati ad assicurare ai cittadini maggiore sicurezza. E’ stato predisposto un mirato servizio coordinato preventivo nei comuni di Troina, Regalbuto  e Cerami con l’impiego delle pattuglie delle Stazioni dipendenti e della Sezione Radiomobile. Nell’ambito di tale servizio a Regalbuto i Carabinieri della locale Stazione coadiuvati dalla Sezione Radiomobile traevano in arresto un pregiudicato del luogo per i reati di “resistenza a pubblico ufficiale “ e “rifiuto d’indicazioni sulla propri identità personale”. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale l’uomo veniva fermato per essere sottoposto al controllo etilometrico. Questi si rifiutava di fornire i documenti di riconoscimento e per sottrarsi alla prova saliva a bordo della propria autovettura tentando di far perder le proprie tracce. Dopo un breve inseguimento veniva raggiunto e tratto in arresto. Inoltre nel corso di un posto di controllo gli stessi militari di Regalbuto deferivano in stato di libertà  un troinese per “porto abusivo di arma da taglio” in quanto rinvenivano nella disponibilità del predetto un coltello a serramanico di genere vietato. A Troina invece i Carabinieri deferivano in stato di libertà un giovane per “Guida di veicolo con patente ritirata”.  Lo stesso, già sottoposto alla misura  della sorveglianza speciale, veniva sorpreso alla guida del veicolo ed in compagnia di un altro soggetto pregiudicato e per tale ragione veniva altresì deferito per “ inosservanza derivanti dagli obblighi della sorveglianza speciale”. Inoltre nel corso di una perquisizione effettuata in area rurale, una persona veniva trovata  in possesso di circa 200 munizioni di vario calibro illegalmente detenute3 circa 200grammi di polvere da sparo. Infine a Cerami  veniva denunciato in stato di libertà un pregiudicato per “porto abusivo di arma da taglio” avendo rinvenuto nella sua disponibilità un coltello a serramanico di genere vietato e un giovane  per “guida sotto l’influenza dell’alcool” essendo stato sorpreso alla guida con un  tasso alcolemico era di 1.5g/L.

Complessivamente nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo alla circolazione stradale i Carabinieri della Compagnia di Nicosia hanno proceduto  al controllo di 150  autovetture, alla segnalazione all’Ufficio territoriale del Governo due persone per uso personale di sostanze stupefacenti.

Previous Svoltosi con successo l’evento “Le meraviglie e i tesori d'arte della Chiesa Madre di Barrafranca”
Next ACQUAENNA, TRENTACOSTE (M5S): BOLLETTE INSOSTENIBILI. NEGLI ULTIMI DIECI ANNI UN AUMENTO COSTANTE E INGIUSTIFICABILE DEI COSTI