AIDONE. I carabinieri arrestano un cittadino nigeriano, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari

AIDONE. I carabinieri arrestano un cittadino nigeriano, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari

- in Aidone

AIDONE.  I militari della Stazione Carabinieri di Aidone hanno arrestato Obukowho Mavoro Monday, cittadino nigeriano di 32 anni, responsabile di evasione.

L’uomo, lo scorso mese di dicembre, era stato posto agli arresti domiciliari presso la comunità “San Francesco” di Caltagirone (CT) in seguito ad una rapina consumata, nel precedente mese di novembre, ai danni di due anziani coniugi all’interno di un’abitazione di Adrano (CT). Ieri mattina, tuttavia, evadeva dai domiciliari facendo perdere le proprie tracce.

I militari della Stazione di Aidone, nel corso di un servizio di controllo del territorio, rintracciavano l’uomo, privo di documenti, sulla Strada Statale 288 “nei pressi di quel centro abitato”, si legge in un comunicato stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Enna.  Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Enna. GAETANO MILINO

You may also like

Enna. Avviso per Albo Aziendale Imprese Sociali

Il Dipartimento di Salute Mentale rende noto che sono