Al Regina Margherita nel segno di Pirandello: riapre la stagione teatrale a Caltanissetta

Al Regina Margherita nel segno di Pirandello: riapre la stagione teatrale a Caltanissetta

- in CALTANISSETTA PROV, Cultura, Spettacolo

Dai grandi classici alle drammaturgie contemporanee, dalla prosa alla danza fino alla musica, vera grande protagonista di questa stagione. Prenderà il via il 28 novembre la stagione 2017/2018 del Teatro Regina Margherita organizzata dal Comune di Caltanissetta e affidata per il terzo anno consecutivo a Moni Ovadia, lo strepitoso interprete della cultura yiddish e attento protagonista e critico del dibattito culturale italiano, che quest’anno conclude la sua esperienza di direttore artistico al teatro nisseno con un cartellone di 12 spettacoli per il quale ha chiamato alcuni dei migliori interpreti della scena nazionale, impegnati in spettacoli di grande successo o in produzioni nuove di zecca. Insomma un cartellone di grande prestigio che mette Caltanissetta al centro della scena teatrale isolana, al pari delle più prestigiose realtà della Sicilia.

«La nuova stagione ha tutti titoli importanti – ha detto Moni Ovadia – spettacoli considerati tra i migliori del panorama nazionale, a partire dallo spettacolo d’apertura, quel “Filumena Marturano”  che ha già fatto 300 repliche nei migliori teatri d’Italia e  vede in scena quello che viene considerato l’erede di Edoardo De Filippo: Geppy Gleijeses. Ma questa nuova stagione porta, più delle altre, il segno della mia esperienza e di quella di Mario Incudine (condirettore della stagione): noi due veniamo entrambi da una formazione musicale e il fil rouge della stagione è, infatti, la musica dal vivo, presente in quasi tutti gli spettacoli».

Dopo Dario Fo, la stagione 2017/2018 del Teatro Regina Margherita di Caltanissetta quest’anno è dedicata a Luigi Pirandello nell’anno in cui ricorrono i 150 anni dalla nascita, che verrà celebrato, oltre che con la messinscena di “Liolà” (un progetto di Moni Ovadia, Sebastiano Lo Monaco e Mario Incudine prodotto dal Teatro Regina Margherita, il Teatro Biondo di Palermo e il Teatro Garibaldi di Enna) anche da un disegno del celebre disegnatore Tullio Pericoli che ha concesso l’utilizzo a titolo gratuito della sua caricatura di Luigi Pirandello, che sarà utilizzata come immagine icona della stagione 2017/2018.

«Moni Ovadia e Mario Incudine hanno acceso i riflettori sulla nostra città – ha detto il sindaco Giovanni Ruvolo – ringrazio Ovadia, in particolare, per aver contribuito a rendere normale  questa città che oggi investe sulla cultura. Il rapprto stretto in questi anni è più che un’amicizia, più di una “cittadinanza onoraria”, il nostro è un vero e proprio patto di fratellanza».

Ricchissima, dunque, la proposta culturale che quest’anno conta più di dodici appuntamenti, come riportati di seguito:

Martedì 28 novembre 2017
FILUMENA MARTURANO

di Edoardo De Filippo

Regia Liliana Cavani

Con Geppy Gleijeses e Mariangela D’Abbraccio

Domenica 3 dicembre 2017

GIOVANNA D’ARCO – A’ SANTUZZA

Spettacolo prodotto con il sostegno del Comune di Caltanissetta

Drammaturgia e regia Aldo Rapè

Con Alessandra Falci, Anita Indigeno, Iridiana Petrone, Floriana Sabato, Rita Salonia, Doriana Li Fauci

Sabato 16 dicembre 2017

CREDO

Oratorio interreligioso

Con l’Orchestra di Piazza Vittorio

Venerdì 29 dicembre 2017

ROMEO E GIULIETTA 1.1

(La sfocatura dei corpi)
Compagnia Zappalà Danza

Coreografie Roberto Zappalà

Sabato 13 gennaio 2018
BINNU BLUES

Il racconto del codice Provenzano
Tratto dal libro Il Codice Provenzano di Salvo Palazzolo e Michele Prestipino
Adattamento, regia e con Vincenzo Pirrotta
Musiche originali suonate dal vivo da Charlie Di Vita

Venerdì 16 febbraio 2018
LIBERA NOS DOMINE

Con Enzo Iacchetti

Regia Alessandro Tresa

Lunedì 12 marzo 2018
I CENTO PAZZI

Di e con Giovanni Guardiano

Martedì 17 aprile 2018
LA SCUOLA

di Domenico Starnone

Regia Daniele Lucchetti

Con Silvio Orlando e Vittoria Belvedere

Giovedì 19 aprile 2018
OCCIDENT EXPRESS

di Stefano Massini

Regia Daniele Lucchetti

Con Ottavia Piccolo e l’Orchestra Multietnica di Arezzo

 

Venerdì 4 maggio 2018
PEPPE BARRA

… e Cammina Cammina

 

Martedì 22 maggio 2018
LIOLA’

Spettacolo co-prodotto dal Teatro Regina Margherita di Caltanissetta con il Teatro Biondo
di Palermo e il Teatro Garibaldi di Enna

di  Luigi Pirandello

Regia e con Moni Ovadia e Mario Incudine
Domenica 27 maggio 2018
Prima nazionale
CARTE FALSE
Calogero Marrone, un eroe italiano

Monologo in un atto di Salvo Toscano.

Adattamento e regìa di Aldo Rapè e Rosario Petìx.

Con Rosario Petìx

 

 

INFORMAZIONI

Inizio spettacoli ore 20.30 Botteghino: tel. 0934 547034, 0934 547599, 3668081037

Gli abbonamenti possono essere acquistati con la Carta dei docenti e i bonus 18app

 

You may also like

BARRAFRANCA. Scontro tra una Ford “Fiesta” ed un autobus. Il bilancio è di due feriti.

L’incidente stradale si è verificato verso le ore