Donato defibrillatore dai cavalieri dell’Ordine Costantiniano San Giorgio al comune

Donato defibrillatore dai cavalieri dell’Ordine Costantiniano San Giorgio al comune

Un defibrillatore per la struttura del campo sportivo.

Un defibrillatore per la struttura del campo sportivo. Ad annunciare l’acquisto dello strumento che era necessario nella struttura comunale è stato il referente del gruppo locale dei cavalieri dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, dott. Giuseppe Balsamo. L’acquisto del defibrillatore è stato possibile grazie alla delegazione di Sicilia dell’Ordine Costantiniano rappresentato da dott. Antonio Di Janni. Dal 30 giugno scorso è definitivamente entrata in vigore la normativa (decreto Balduzzi), che definisce l’obbligo di dotazione dei defibrillatori semiautomatici per tutte le società sportive e la presenza di un DAE (defibrillatore automatico esterno) all’interno dei luoghi dove si pratica sport è fondamentale non solo per i giocatori che della società di calcio ma anche chi pratica qualsiasi altro tipo di sport, come la corsa, all’interno del campo sportivo. La consegna ufficiale è prevista per le prossime settimane all’interno della struttura sportiva.

Previous Barrafranca, il comune noleggia la spazzatrice motorizzata
Next La Barrese continua con la ... "linea verde" per il campionato di Prima Categoria