Evento finale del progetto “Vita da Cavaliere” organizzato dal plesso Don Milani

Evento finale del progetto “Vita da Cavaliere” organizzato dal plesso Don Milani

- in Barrafranca, Scuola

Atto dell'accollata Per il secondo anno consecutivo  il plesso “Don Milani” dell’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di Barrafranca (EN), diretto dal dott. Filippo Aleo, ha realizzato il progetto “Vita da cavaliere” rivolto agli alunni delle classi prime della scuola secondaria di primo grado. Il progetto, di cui è referente la prof.ssa Alessandra Messina, coadiuvata dagli insegnanti delle suddette classi,  mira a sviluppare le competenze di cittadinanza attiva, approfondendo argomenti di storia e letteratura quali: le crociate e l’epica cavalleresca. La figura del cavaliere, i principi e i valori cui egli s’ispira, è stata d’esempio agli alunni nel loro processo di crescita personale e culturale.

Il progetto è iniziato nell’aprile 2016 con la cerimonia dell’Impegno. Gli alunni hanno sottoscritto tutti insiemi alla presenza dei professori il loro impegno ad agire in ambito scolastico ed extrascolastico ispirandosi ai principi e i valori della lealtà, della generosità, dell’altruismo, del coraggio. Indossare il mantelloIl progetto ha visto questi aspiranti cavalieri molto impegnati ed entusiasti. Per ogni classe sono stati individuati quattro alunni che si sono particolarmente distinti nel mantenere fede al loro impegno: Beatrice Barbagallo, Alice Lupo, Ottavia Costa e Salvatore Stelletta della 1A; Gabriele Costa, Matilde Giammusso, Giulia Medicina  e Mauro Munda della 1B; Samuele Baiunco, Gaia Costa, Stella La Loggia e Arturo Puzzo della 1C.

La conclusione del progetto è avvenuta mercoledì 8 giugno 2017, con l’Investitura ufficiale, che quest’anno è stata fatta dagli alunni Cavalieri dell’anno scorso.  Alla presenza degli insegnanti e dei genitori, gli alunni hanno preso parte a una cerimonia particolarmente emozionante durante la quale, dopo la formula dell’Investitura  pronunciata dai Cavalieri dell’anno precedente, i neo-Cavalieri hanno fatto il loro giuramento e, con “l’atto dell’accollata” con la spada e lo “schiaffo”, sono diventati Cavalieri. Successivamente, aiutati dalle loro mamme, hanno indossato il mantello da Cavaliere e ricevuto una pergamena che sanciva la loro appartenenza

Alunna Ludovica Nicolosi classe 1A

all’ordine dei Cavalieri. Emozionati i Cavalieri dell’anno precedente, Bernunzo Giacomo, Blasco Salvatore, Bonincontro Flavia, Faraci Maria Ausilia, Faraci Salvatore, Ferrera Alba, La Quatra Ersilia, Maimonte Tania, Palmeri Celine, Patti Ines, Tropea Diletta, Yang Kaya, che hanno così ricordato quei momenti vissuti l’anno precedente. Una menzione  speciale è stata consegnata a Ludovica Nicolosi della 1A, per aver “eccelso” in tutte le attività scolastiche.

Il mantello, la spada e lo stendardo utilizzati per la cerimonia sono tutti autentici e prestati per l’occasione. Un’emozione condivisa anche con i genitori che hanno partecipato emozionati alla cerimonia.

Rita Bevilacqua

You may also like

ASP Enna. Riprende l’attività chirurgica nell’Ospedale di Leonforte

La Direzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna rassicura