Il Salotto artistico-letterario “Civico 49” ospita il pittore Rocco Paci

Il Salotto artistico-letterario “Civico 49” ospita il pittore Rocco PaciNella riunione di giovedì 29 settembre 2016 il Salotto artistico-letterario “Civico 49” di Barrafranca (EN) ha avuto l’onore di ospitare il pittore Rocco Paci. A introdurlo il padrone di casa, Gaetano Vicari, che ha spiegato come si possa accostare  la pittura di Rocco Paci alla musica, perché ogni sua opera è una risonanza melodica di colori. La sua pittura è l’insieme di onde cromatiche musicali, che creano una sinfonia di colori e suoni. Al di là del soggetto rappresentato nelle sue opere è il colore che predomina con la sua armonia sinuosa e continua, come sono le onde sonore, come sono le emozioni e i moti dell’anima. La presentazione ufficiale è stata affidata a Gino Strazzanti. L’ospite ha raccontato se stesso, il suo percorso artistico. Dal 1994 al 2015 a partecipato a diverse Mostre collettive e personali: Caltanissetta, Enna, Ramacca, Sommatine, Marianopoli, Collesano, Valledolmo, Delia, Agrigento, Ferrara, Milano, Torino, New York, Mussomeli, Carini, Cefalù, San Cataldo, Taormina, Petralìa Sottana, Mazzarino, Palermo, Terrasini, Campofelice di Roccella, Alimena, Martina Franca, Bari, Castellammare di Stabia, Vallelunga Pratameno, Modena, Viareggio, Gangi, Gela, Piazza Armerina, Serradifalco, Bompietro, Polizzi Generosa, Alia, Parigi, Roma, Barrafranca, Ciminna, Petralia Soprana, Sperlinga, Savoca, Palazzolo Acreide, Montalbano Elicona, Gangi, Castroreale. Inoltre Rocco ha recitati alcune sue poesie. E’ stata una serata all’insegna della pittura, della poesia e della buona musica, eseguita dal violinista Giuseppe Salamone e  dal chitarrista Yuri Amorelli.

Il Salotto artistico-letterario “Civico 49” ospita il pittore Rocco PaciNato a Mazzarino (CL), dove ha trascorso i primi anni della sua vita, Rocco Paci si trasferisce a Caltanissetta a soli 7 anni.  Durante la frequentazione della scuola media inferiore approfondisce la conoscenza di varie tecniche di pittura che si avvalgono principalmente delle tempere e dell’acquerello, ricevendo al contempo alcuni premi per il disegno artistico.  Studia e si laurea a Palermo in scienze geologiche, seguendo contestualmente numerosi corsi a carattere naturalistico e ambientale. Risalgono al 1985 i primi quadri ad olio, colori che egli continuerà a privilegiare rispetto agli altri su supporti quali tele, legno e pietra. La prima mostra risale al 1994; a oggi, ha partecipato a ben 85 mostre in tutto il territorio nazionale e all’estero, conseguendo diversi riconoscimenti. Paci trae ispirazione da scorci di vita vissuta nella sua terra d’origine, la Sicilia, per la quale nutre una passione e un attaccamento profondo.  Questa verità reinterpretata è la fonte della maggior parte dei suoi quadri rappresentanti per lo più paesaggi, trasformati spesso nei colori e nelle forme, ma anche nature morte e ritratti di contadini e di persone vicine all’artista, quali parenti e amici. E’ nei paesaggi che il pittore esprime meglio se stesso, poiché riesce a cogliere l’essenza della campagna siciliana mettendo su tela. Temi principali dei paesaggi sono castelli, chiese, ruderi e vecchie masserie; immagini che Paci imprime nella sua memoria durante le numerose escursioni (naturalistiche, archeologiche e nei siti storici) in cui egli ama dedicarsi nel tempo libero. Poeta per gioco, l’artista scrive sporadicamente versi ispirati dalla sua pittura. Numerose le pubblicazioni: Boè 2004, 2007, 2008, 2010, 2011; L’Elite, edizione 1999, 2002, 2003, 2004, 2009, 2011; Dizionario enciclopedico d’arte contemporanea, edizione 1998; New art 2000 Guida al collezionismo, edizione 1999; Artisti contemporanei profili e quotazioni, edizione 2001; Arte italiana dal novecento a oggi, edizione 2000; Avanguardie Artistiche, edizione 2004, 2005, 2006, 2008, 2009, 2011, 2012; Il quadrato (Quotazioni dei pittori italiani nati dal 1900 ai nostri giorniedizione 2007, 2011; Alba Catalogo delle quotazioni 2009/2010-2010/2011; CAI, edizione 2009, OVERART 2012; ARTANTIS 2012; I Protagonisti delle nuove Avanguardie Artistiche 2013; Libro Catalogo antologico su Rocco Paci, Il calore del colore …tra sogno e realtà, edizione unica 2009, Archeo Nissa edizione 2015. (Ilenia Sanguedolce)

Rita Bevilacqua

Previous Sventato furto di cavi elettrici con il recupero di 750 Kg di matasse di rame
Next Consiglio comunale n. 8 del 01 Ottobre 2016