Spettacolo teatrale-musicale “Ciao Ciao… si va alle medie” della quinta A del plesso S. G. Bosco

recita 5A plesso Bosco 2016Mercoledì 8 giugno 2016, gli alunni della classe VA del plesso Don Bosco dell’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco di Barrafranca” (EN), diretto dalla prof.ssa Luigia Perricone, per salutare la loro amata scuola primaria hanno realizzato, nell’aula magna del suddetto plesso, lo spettacolo teatrale-musicale di Oreste De Santis dal titolo “Ciao Ciao… si va alle medie”, diretto dalle insegnanti Valeria Collotta, Gisella Gugliara, Liboria Arena e Maria Buttafuoco. Presenti la dirigente Luigia Perricone, i genitori e i parenti.

Lo spettacolo parla di due bambini ex compagni di scuola primaria che, dopo qualche anno, s’incontrano e si raccontano cosa fanno. Il maschietto, per “farsi bello”, inventa che è entrato nel mondo dello spettacolo e che proprio a breve presenterà un evento, la femminuccia ci crede e gli promette che sarà presente per vederlo in azione. Poiché lui ha inventato tutto, insieme agli amici cercherà di trovare un modo per evitare la brutta figura.

Il testo teatrale è solo un pretesto per raccontare i 5 anni di scuola primaria passati insieme, attraverso canzoni e balletti. L’impegno assoluto degli alunni, delle insegnanti e dei genitori ha permesso la riuscita dell’intero spettacolo: tutti i presenti hanno applaudito e apprezzato la performance dei 26 alunni della classe 5A.

Chiusura anno scolastico Don Bosco 2015/16L’obiettivo principale raggiunto “in toto” è stato vedere metabolizzate nell’animo dei bambini le loro paure e le loro ansie in questo delicato periodo di passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado: nei loro volti c’era soltanto entusiasmo ed euforia. Tutti sono stati sicuri nella recitazione, nell’esecuzione dei canti ma soprattutto delle semplici ma belle coreografie. Nell’ultimo canto si sono fatti una promessa: “Resteremo sempre amici, un po’ invecchiati ma amici e se ci incontreremo per strada, ci daremo la mano e prenderemo un caffè”.

Alla fine dello spettacolo, hanno ricevuto il Diploma di Merito e il “tocco” dalle mani della dirigente, mentre genitori e maestre applaudivano, visibilmente emozionate.

Rita Bevilacqua

Previous Autostrada A/19: Polizia stradale sequestra ingente quantità di stupefacente
Next Intervista a Totò Puglisi di Unimpresa sui tirocini formativi