Le scuole barresi in visita alla mostra “I costumi della Vasacra”

Mostra "I vestiti della VASACRA" 29 feb-05 marzo 2016Barrafranca (EN). Far conoscere alle nuove generazioni le tradizioni dei propri padri è uno dei tanti compiti che si prefigge la scuola. Proprio per questo, alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Europa” e dell’Istituto Comprensivo “S. G. Bosco” sono andate a visitare la mostra “I costumi della Vasacra”, allestita nei locali della Biblioteca Comunale di Barrafranca, tenutasi dal 29 febbraio al 04 marzo 2016. Scaglionati in diversi giorni, gli alunni della  2D,  3D e 5D del plesso “Leonardo Sciascia”, gli alunni della 5A, 5B e 5C del plesso “Europa” e gli alunni della 4A, 4B e 5A del plesso “Don Bosco”, hanno potuto ammirare da vicino gli abiti più rappresentativi della manifestazione itinerante “VASACRA”, che si svolge ogni anno a Barrafranca la sera del Mercoledì Santo. Mostra "I vestiti della VASACRA" 29 feb-05 marzo 2016Accolti da Lucia Collerone, dipendente della Biblioteca Comunale, gli alunni hanno ascoltato la spiegazione di cosa sia la VASACRA e la descrizione degli abiti presenti nella mostra:  l’abito da centurione romano, l’abito indossato dai Sommi Sacerdoti, da Pilato, da Caifa, da Gesù e altri. Inoltre hanno potuto vedere alcuni strumenti utilizzati durante la rappresentazione: la sacca di Giuda il traditore; la “Torah”; il “flagello” utilizzato per flagellare Gesù; la corona di spine; le catene con manette, utilizzate per i due ladroni; i chiodi e il martello, Mostra "I vestiti della VASACRA" 29 feb-05 marzo 2016utilizzati durante la Crocifissione e il “Titulus Crucis”, ossia l’iscrizione che è affissa alla croce di Gesù.

Oltre alle scuole, la mostra è stata visitata dai molti barresi che hanno ammirato e apprezzato gli abiti e gli strumenti di scena, finemente lavorati e curati nei minimi particolari.

La mostra è stata possibile grazie alla collaborazione del Gruppo Spettacolo Arcobaleno, che, gentilmente, ha prestato i loro abiti.

Questa mostra fa parte di tutta una serie d’iniziative, promosse dal III Settore Servizi alla Persona- Biblioteca Comunale, diretto dalla dott.ssa Anna Schirò, con la partecipazione della Pro Loco locale, del Gruppo Spettacolo Arcobaleno, del Salotto artistico letterario “Civico 49”, che hanno come scopo quello di promuovere e valorizzare la Settimana Santa barrese.

Le iniziative continueranno lunedì 07 marzo 2016 con l’apertura, sempre nei locali della Biblioteca Comunale, della mostra “La Via Crucis del Vaccaro”, che si concluderà venerdì 11 marzo. Sabato 12 marzo 2016 alle ore 17.00, nell’auditorium dell’ ISISS “Falcone” di Barrafranca, si volgerà l’evento “Settimana Santa a Barrafranca”, che prevede spettacolo, proiezioni, coro, mostra quadri e altro, tutto incentrato sui riti della Settimana Santa.

Rita Bevilacqua

Previous Matera. "Le sfide del giornalismo al tempo di Francesco" al congresso nazionale dei giornalisti cattolici
Next Liberati i due tecnici dell'azienda Bonatti: uno è Filippo Calcagno di Piazza Armerina