Piogge intense e disagi nella zona orientale dell’ennese

Piogge intense e disagi nella zona orientale dell’ennese

Anche se con un giorno di ritardo rispetto alle previsioni diramate dalla Protezione civile regionale le piogge intense a carattere temporalesco sono arrivate, nella notte, interessando maggiormente la zona orientale del territorio ennese, in modo particolare i comuni di Centuripe, Regalbuto e anche Nicosia. Gli uomini della viabilità, diretti dall’ingegnere Giuseppe Colajanni, sono stati impegnati tutta la notte in interventi su diverse arterie provinciali. Una frana si è verificata sulla SP 23/b, nei pressi dell’ingresso dell’abitato di Regalbuto, che ha invaso tutta la carreggiata impedendo il transito alle automobili, molte delle quali sono rimaste impantanate. Altro smottamento si è verificato sulla SP85/a (nei pressi del Ristorante ‘La Garitta’). Fango e detriti anche lungo la SP 18, dal bivio della SP 85/ in direzione Nicosia. Interventi anche sulle strade provinciali, 23/b, 81/bis, sullo svincolo della Sp 21, ed ancora sulle 7/a, 103; 41 e 24/b . I tecnici della provincia regionale di Enna, Ragonese e Trovato sono impegnati a coordinare sia gli operatori che mezzi impiegati lungo le arterie interessate. E’ stato informato il commissario straordinario dell’Ente, Giovanni Corso, il quale segue costantemente l’ attività del gruppo per il superamento delle emergenze attivato nel locali della ex Provincia.

Previous Il derby di 1 Categoria Enna - Barrese sospeso al 45' per impraticabilità del campo
Next Ernesto Preziosi presenta il suo volume a Carlentini sul cattolicesimo liberale, la grande lezione sturziana e la ricostruzione democristiana