L’amministrazione barrese proclama il lutto cittadino

L’amministrazione barrese proclama il lutto cittadino

Avverà nel giorno, ancora non stabilito dei funerali del tredicenne Calogero Tropea

E’ di poche ore fa la notizia che il sindaco con un’apposita ordinanza ha evidenziato di proclamare il lutto cittadino il giorno che giungeranno le esequie del tredicenne Calogero Tropea deceduto in ospedale all’Umberto I di Enna e di cui si attende l’autopsia dato che è stata interessata la Procura della Repubblica di Enna. La comunità barrese ha manifestato e manifesta il proprio dolore anche nel giorno della festa Maria Santissima della Stella che è stata posticipata il prossimo 16 settembre. Il primo cittadino Salvatore Lupo, nell’interpretare i sentimenti della cittadinanza, ha proclamato per il giorno in cui si svolgerà la cerimonia funebre, il lutto cittadino. Durante i funerali saranno presenti una rappresentanza della polizia municipale in alta uniforme e con il gonfalone dell’ente pubblico. Il sindaco inoltre invita i commercianti a sospendere le attività durante la cerimonia funebre. Quando la salma verrà affidata ai genitori si potrà stabilire la data del funerale.

Previous Allerta meteo, da mezzanotte è codice rosso
Next L’8 settembre giorno della natività di Maria: ecco cosa succede a Boston...