Barricate di rifiuti in strada. Nel viale della Provincia interrotto il passaggio per le auto.

I cassonetti sarebbero stati spostati intorno alle 20 di stasera.

Lo scenario sembrerebbe i postumi di una rivolta e chi lo ha fatto non ci ha pensato minimamente perchè arrabbiato del sistema di raccolta rifiuti e per l’odore nauseabondo che si deve respirare ogni sera. Al di la della condanna del gesto i ritardi della raccolta dell’immondizia sta generando proteste da parte di cittadini barresi. Ignoti sabato sera avevano dato fuoco ai rifiuti di immondizia la cui nube tossica in contrada Sottoserra (sotto il Belvedere) tanto che ha coinvolto tutti i quartieri e procurando anche malasseri tra i cittadini mentre stasera una segnalazione da parte di un cittadino in via della Provincia in contrada “Canalotto” qualcuno ha pensato di prendere i sacchetti dell’immondizia e spargerli per la strada. Per giunta sono stati riversati in strada dei cassonetti stracolmi, impedendo di fatto il transito delle automobili. Sulla situazione tra i presenti c’è chi si è diviso tra essere favorevole e contrari alla forma molto veemente di protesta.


Previous 14° Edizione della coppa "Vito Cardaci". A partecipare sarà anche la Barrese.
Next Il tartufo siciliano conquista il mercato Internazionale