Ancora furti nelle abitazioni

Continuano i furti nelle abitazioni di privati cittadini che, visto il periodo festivo, sono usciti dalla propria abitazione magari per periodi prolungati. Il fenomeno sembrava sopito negli ultimi anni, ora a quanto pare si ripresenta con forza. Oltre ai sistemi di protezione già noti consigliamo di visionare la tabella che i malintenzionati utilizzano per passarsi le informazioni sulle nostre abitazioni. Occhio quindi ai citofoni, alle porte ed alle finestre e ai tubi di scarico.

Previous Pluripregiudicato ennese trovato in possesso di materiale elettronico di provenienza furtiva.
Next Ia diga Olivo è colma ma la Regione non autorizza lo scarico