“A carnevale ogni LIBRO vale!”- evento organizzato dal Circolo di Cultura di Barrafranca

“A carnevale ogni LIBRO vale!”- evento organizzato dal Circolo di Cultura di Barrafranca

Venerdì  1 marzo 2019 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 al Palagiovani di viale Signore Ritrovato a Barrafranca (EN), si è svolto l’evento “A carnevale ogni LIBRO vale!” patrocinato dal Comune di Barrafranca e organizzato dal Circolo di Cultura, di cui è presidente Edwige Terranova. All’interno di un’atmosfera allegra e colorata, quasi cento bambini e i rispettivi genitori hanno assistito alla lettura “La Tarantella di Pulcinella”di Emanuele Luzzatie, allo spettacolo dei burattini e poi alla rappresentazione teatrale “La Scuola 4.0!” interamente scritta, diretta e inscenata da Stella Nicoletti, socia del Circolo di Cultura, che ha portato in scena alcune delle maschere italiane più amate: Gianduia, Colombina, Balanzone, Pulcinella, Arlecchino e Peppe Nappa. Presentatrice dell’evento la professoressa Daniela Bognanni, socia del Circolo di Cultura, che ha vestito i panni di un LIBRO, a cui ha dato voce. «Abbiamo voluto trasmettere – ci spiega Daniela Bognanni-un messaggio d’amore per la lettura attraverso lui, il vero protagonista dell’iniziativa, il LIBRO! Tutto ciò affinché non si perda il piacere di sfogliarlo e di apprezzare l’odore della sua carta stampata». Il pomeriggio è proseguito con animazione, balli e merenda a base di chiacchiere. Al termine i bambini si sono cimentati in una piccola sfilata, per la premiazione della maschera più bella. Il pubblico, con i suoi applausi, ha premiato i fratellini Simone e Zaira Cumia in abiti veneziani del 500 e Andrea Virzì travestito da Peter Pan. Il premio in palio: un libro. A tutti i bimbi è stata donata una poesia sul libro scritta da Stella Nicoletti.

Riportiamo i commenti di alcuni organizzatori della serata.

Angela Faraci (lettrice volontaria del progetto Nati per Leggere): «E’ stato bellissimo vedere tutti quei bambini seduti ad ascoltare e divertirsi in un contesto fatto solo di parole e sorrisi. Abbiamo avuto un pubblico davvero eccezionale!»

Gisella Nicoletti (socia del Circolo di Cultura): «E’ stato un momento di gioia e soddisfazione perché i bambini sono il nostro patrimonio, la cultura parte da loro!»

«I nostri sacrifici sono stati ripagati dall’entusiasmo dei bambini e dei loro genitori- commenta Edwige Terranova, presidente del Circolo di Cultura- che hanno molto apprezzato il nostro impegno! Un caloroso ringraziamento va a tutti quelli che mi hanno aiutata nell’organizzazione e nella realizzazione dell’evento: Gisella Nicoletti, Daniela Bognanni, Angela Faraci, Giuseppe Paternò, Stella Faraci, Sergio Calabrese, Stella Nicoletti; le ragazze del Comitato del Carnevale Sofia Russo e Ludovica Bonincontro che sono state bravissime a intrattenere i bambini con quiz e balli; Ivana, Fiamma e Simona Paternò per il loro prezioso contributo tecnico; Salvatore Mingoia (che ha interpretato il preside); il Sindaco Fabio Accardi e tutta l’amministrazione comunale. E infine un ringraziamento speciale al caro vecchio LIBRO che non ci delude mai!» (Fonte e foto Edwige Terranova)

Rita Bevilacqua

 

Previous Enna. La Dott.ssa Giuseppa Scaduto è il nuovo Prefetto, nominata dal consiglio dei ministri
Next Barrafranca. Immigrati, tra Comune e Cooperativa, previsto un protocollo d'intesa per attività socialmente utili