Unimpresa con Salvatore Puglisi incontra il sindaco Fabio Accardi

Il 28 Maggio del 2016, in clima di campagna elettorale per le amministrative di Barrafranca, Unimpresa volle incontrare i quattro candidati a sindaco per parlare sul futuro dell’economia locale e sui programmi che ogni singolo candidato avrebbe presentato per la valorizzazione delle imprese presenti nel territorio. Salvatore Puglisi,  referente di Unimpresa, sempre attento alle dinamiche economiche di questo territorio, non è nuovo a questo tipo di incontri. Lo scopo era quello di informare imprese e cittadini sulle opportunità offerte dal mondo della politica italiana e principalmente Europea con le sue regole e i modi che permettono la crescita o la formazione di nuove opportunità.

Nel quadro di queste iniziative Salvatore Puglisi ha incontrato il sindaco di Barrafranca Fabio Accardi per fare il punto della situazione, ad un anno e mezzo dalla sua elezione,  e discutere su problematiche che potrebbero trovare una soluzione impegnando, per quanto possibile, l’amministrazione locale.

L’intervento del sindaco è stato incentrato, nella prima parte, ad una relazione su quanto realizzato dall’amministrazione dal momento della sua elezione. “Ricordiamo che abbiamo trovato una città disastrata – esordisce il sindaco Fabio Accardi – abbiamo ereditato una condizione di dissesto finanziario, ed è uno dei primi aspetti che ancora oggi stiamo cercando di affrontare con la possibilità di trovare quella ipotesi di bilancio che ci permette di mettere in sicurezza questo ente”. E ancora prosegue: “Non pensavo che fosse così drammatica la situazione del comune di Barrafranca, però questo non ci ha scoraggiati”. Il sindaco ha descritto il percorso di una situazione dei rifiuti e della sua soluzione rimarcando come questo “obiettivo sia stato raggiunto con la regolarizzazione del servizio, non definitivo perchè andrà mandato in gara”.

Salvatore Puglisi, nel suo intervento, ha posto l’accento sul fatto di attenzionare il lavoro dell’amministrazione verso il mondo imprenditoriale che in questo momento è in crisi e di dare un occhio particolare ai giovani ed ai disoccupati, perchè per Puglisi “insieme potremmo fare tanto”.

Vi invitiamo a seguire sul video l’intero incontro.

 

Previous Troina - Partiti i lavori per la costruzione del parcheggio
Next Elezione del direttivo della Beata Vergine Maria Addolorata