ENNA. Assenza investimenti Enel e PNRR in provincia di Enna.

ENNA. Assenza investimenti Enel e PNRR in provincia di Enna.

- in Enna, ENNA PROV

“Esiste ancora l’ENEL in provincia di Enna e nelle aree interne della Sicilia? – si chiede il Segretario Generale della Filctem Cgil di Enna Alfredo Schilirò. I lavoratori dell’Azienda dell’Energia elettrica, durante tutta l’estate hanno incessantemente riparato i guasti per far si che l’energia elettrica venisse ri-alimentata nelle utenze a causa delle ondate di calore e degli incendi. I blackout che hanno colpito la rete elettrica nazionale regionale e anche in provincia di Enna vengono ripristinati grazie allo straordinario impegno profuso dai lavoratori dell’Enel”. “Ma allo stesso tempo – continua il Segretario degli elettrici della Cgil di Enna – i vertici aziendali e le istituzioni non si sono prodigati per avviare progettazioni utili per attrarre investimenti per cercare di ammodernare le reti elettriche in Provincia di Enna.
“É grave –dice ancora Alfredo Schilirò – che oltre a non prevedere progettazioni utili all’ammodernamento della rete tramite il PNRR, che l’ENEL ha bloccato le risorse per la manutenzione ordinaria . Gli operatori possono intervenire solo per i guasti. A peggiorare la situazione c’è che gli operatori elettrici vengono spostati da una provincia ad un’altra per assicurare il servizio. Occorre fare delle scelte e darsi delle priorità. Se si riconosce che la crisi climatica è una vera emergenza , allora occorre puntare su soluzioni che ci aiutino nel minor tempo possibile a tagliare le emissioni di CO2. L’Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA) ha lavorato negli ultimi 3 anni per triplicare la capacità installata di rinnovabili”. “E la provincia di Enna in quale direzione si sta muovendo? E l’ENEL come si sta muovendo? Verso le energie alternative? Verso il nucleare? O verso il nulla?” si chiede ancora il Segretario della Filctem Cgil di Enna Alfredo Schilirò. È opportuno- conclude Schilirò – che L’Enel avvii nuovi progetti di ammodernamento delle reti , nuove assunzioni in Sicilia e a Enna per i turni di reperibilità per assicurare una migliore qualità del servizio e congrui carici di lavoro”. GAETANO MILINO

You may also like

Lega. Romagnoli assume il ruolo di Responsabile dei Siciliani in Europa 

30 novembre – “Sono profondamente onorato di assumere