PIETRAPERZIA. Nuora uccide sua suocera.

PIETRAPERZIA. Nuora uccide sua suocera.

- in Pietraperzia

Il grave fatto di sangue nella mattinata di sabato 4 febbraio 2023 in una casa del centro storico, a poca distanza dal castello Barresio. La vittima, la sessantaduenne Margherita Margani. Secondo le prime notizie, la nuora – Laura Di Dio di 32 anni – sarebbe andata a casa della suocera e avrebbe avuto una discussione con la suocera. Ad un certo punto, la Di Dio avrebbe preso un coltello o un paio di forbici e colpito la suocera con dei fendenti alla gola. A Pietraperzia è arrivato l’elisoccorso dal centro base dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta per cercare di salvare la donna. Purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare e Margherita Margani è morta. L’elicottero del 118 è atterrato nel nuovo campo sportivo di via Caltanissetta, a pochi passi dalla bretella statale 640 ED è nuovamente decollato per tornare alla base dopo circa un’ora dall’arrivo a Pietraperzia. La presunta omicida è stata fermata dai carabinieri giunti sul posto. A Pietraperzia è arrivato anche il giudice di turno al tribunale di Enna Michele Benintende per sottoporre ad interrogatorio la presunta omicida. In paese è pure arrivato l’avvocato Angelo Maria També, del foro di Enna, difensore dei familiari della vittima. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina dichiara: “L’intera comunità del nostro paese, Pietraperzia, è rimasta turbata e sconvolta per quanto accaduto alla signora Margherita Margani”. “Io la conoscevo – aggiunge il sindaco Salvuccio Messina – e devo dire che, per me, era una persona tranquilla e socievole con tutti. Non si capisce cosa sia potuto succedere”. E conclude: Tutta la comunità pietrina è profondamente addolorata e siamo tutti vicini alla famiglia per la tragedia che si è verificata in tale famiglia”. GAETANO MILINO

La vittima MArgherita Margani

You may also like

PIETRAPERZIA. Giornata della Legalità in paese.

La celebrazione in programma per le ore 11,00