ENNA. Orlando Haenna chiude al 5° posto assoluto il Campionato Nazionale Di Serie A2 di pallamano.

ENNA. Orlando Haenna chiude al 5° posto assoluto il Campionato Nazionale Di Serie A2 di pallamano.

ENNA. La soddisfazione della dirigenza con in testa il duo Savoca-Arena già al lavoro per la prossima stagione.Definita la classifica finale del campionato nazionale di serie A2 maschile c’è da festeggiare un prestigioso quinto posto assoluto per la Orlando Pallamano Haenna che in una complicata stagione per via di alcune problematiche che ne hanno condizionato il rendimento è riuscita a raggiungere una posizione di assoluto prestigio. La quinta posizione finale alle spalle delle quotate Fondi, Lanzara, Ragusa e Benevento ha regalato ai ragazzi del presidente Flavio Guzzone una piazza veramente onorevole. A pari punti con la quotata Pallamano Palermo gli ennesi si piazzano però prima di loro in classifica per una differenza reti generale nettamente migliore (+2 per i palermitani e +41 invece per gli ennesi). Una classifica che poteva essere ancora migliore se capitan Guarasci e compagni non avessero ceduto (addirittura in casa) punti preziosi contro formazioni certamente alla portata. Poco sarebbe cambiato sui giudizi al team allenato dal duo Cardaci-Filiciotto che ha dimostrato ampiamente sul campo di poter lottare ad armi pari contro tutte le formazioni del girone. “Siamo ovviamente soddisfatti per i risultati ottenuti dalla prima squadra, ma anche dal team under 20 – dice il vice presidente Luigi Savoca – dopo il sofferto campionato dello scorso anno abbiamo puntellato la rosa e portato a Enna mister Salvo Cardaci che in pochi mesi è riuscito a plasmare una squadra capace di ben figurare in tutti i campi della seconda serie nazionale. Adesso ci sarà da programmare la prossima stagione e siamo già al lavoro per iniziare a comporre l’organico”. Sulla stessa lunghezza d’onda il commento del direttore sportivo Enzo Arena che evidenzia: “C’è stata sicuramente una crescita dei nostri giovani che progressivamente hanno trovato tanto spazio anche in prima squadra. Alcuni problemi come la mancanza del palazzetto per due mesi e gli spalti chiusi al pubblico per tutto il campionato, gli infortuni, diversi casi di covid e poi la defezione improvvisa a metà campionato del nostro regista Santiago Ancheta ci hanno frenato nella corsa verso le primissime posizioni, ma alla fine i risultati ci hanno dato ragione lo stesso e faccio i complimenti ai ragazzi e allo staff tecnico per quello che di positivo sono riusciti a fare”. Nei prossimi giorni la dirigenza gialloverde si metterà subito al lavoro per programmare la nuova stagione sportiva annunciando conferme e i primi colpi del mercato. GAETANO MILINO

Previous Un arrestato, 5 indagati e oltre 2.900 persone controllate: questo il bilancio dell’attività della Polizia di Stato in ambito ferroviario in Sicilia.
Next PIETRAPERZIA. Finanziato il restauro e la messa in sicurezza del Palazzo del Governatore.