Enna. Protocollo ambientale, Giarrizzo (M5s): “Accolgo con estremo favore il protocollo, Enna Prima Città D’Italia.  

Enna. Protocollo ambientale, Giarrizzo (M5s): “Accolgo con estremo favore il protocollo, Enna Prima Città D’Italia.  

“Gli strumenti di controllo per i reati ambientali sono stati al centro dell’incontro a cui ho partecipato nella mattinata di venerdì 29 aprile 2022 ad Enna. Durante il convegno, è stato firmato il protocollo d’intesa per l’uso dell’applicazione FDA tra l’Albo Gestori Ambientali, la Camera di Commercio di Palermo ed Enna e la Prefettura di Enna, prima in Italia a sottoscrivere tale accordo. Il nostro territorio, da troppo tempo, è macchiato da crimini commessi ai danni dell’ambiente che, oltre a compromettere il patrimonio paesaggistico, mettono a rischio la salute dei cittadini. La Camera di Commercio Palermo-Enna ha sempre lavorato duramente per contrastare questo fenomeno e io stesso sto collaborando con piacere da tempo, per il nostro territorio, con il Presidente Alessandro Albanese, che ha reso la nostra CCIAA un’eccellenza nel campo della digitalizzazione in Italia”. Così il vicepresidente della commissione Attività produttive alla Camera Andrea Giarrizzo.  “L’incontro di oggi, quindi, – continua il parlamentare – ha fatto leva sull’opportunità di prevenire la nascita di ulteriori reati ambientali proprio attraverso un potente strumento digitale. Grazie alla piattaforma informatica “Fruibilità Dati Albo” infatti, gli organi di controllo potranno ottenere all’istante un’elevata quantità di informazioni, ottenendo così una maggiore trasparenza e un sistema di monitoraggio più avanzato. Si potenzia così il lavoro già peculiare e minuzioso svolto grazie all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali, che già fornisce un quadro dettagliato sulle imprese iscritte”. “In veste di Vicepresidente della Commissione Attività Produttive della Camera, sono davvero fiero del grande impegno che il Prefetto di Enna e in particolare Matilde Perrera, stanno portando avanti nella lotta alla criminalità organizzata e confido che la FDA possa rappresentare un importante contributo nel tutelare le imprese e, soprattutto, la salute dei cittadini. Ho già provveduto a mettere in contatto i miei uffici con il Prefetto per collaborare al fine di risolvere alcune istanze sollevate all’interno del dibattito, così da rendere ancora più efficiente gli strumenti e il processo oggetti di questo protocollo, che accolgo con estremo favore” conclude Giarrizzo. GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Eletto il nuovo presidente della delegazione Confcommercio
Next Barrafranca. Restituito alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il finanziamento dei lavori di consolidamento della chiesa San Benedetto.