PIETRAPERZIA.  148 positivi al Covid 19 (-16 rispetto all’aggiornamento del 31 dicembre 2021).

PIETRAPERZIA. 148 positivi al Covid 19 (-16 rispetto all’aggiornamento del 31 dicembre 2021).

Sono meno sedici rispetto all’aggiornamento del 31 dicembre 2021. Intanto il sindaco Salvuccio messina ha pubblicato una ordinanza con nuove restrizioni per contenere l’emergenza epidemiologica da Covid 19”. Il provvedimento del sindaco di Pietraperzia è il numero 1 del 3 gennaio 2021.Negli uffici comunali il ricevimento del pubblico “esclusivamente previa prenotazione telefonica”. Nella stessa ordinanza si stabilisce “La chiusura al pubblico di tutti gli uffici e servizi comunali ad eccezione del comando dei Vigili Urbani (0934-403071) e della Protezione Civile (0934-403013) che opereranno in presenza nonché ancora degli inderogabili ed urgenti servizi demografici, con la precisazione e specificazione che, in ogni caso, l’accesso ai detti servizi inderogabili ed urgenti, previa prenotazione telefonica, sarà garantita e concessa solo agli utenti che risultino muniti di green pass che dovranno esibire a semplice richiesta”. L’Ordinanza sindacale anche in considerazione del fatto che “nonostante le richiamate disposizioni di cui all’ordinanza 38/2021, non solo gli indici di contagio e diffusione continuano inesorabilmente ad aumentare, ma vengono segnalati, da privati cittadini, comportamenti che, comunque, disattendono le norme dispositive in atto intraprese, mettendo a serio rischio la salute pubblica dell’intera collettività pietrina”. “Dovendo pertanto procedersi – si legge nella stessa ordinanza sindacale – in termine di adozione di ulteriori e più incisive misure di contenimento e prevenzione di quanto già in atto e del maggiore rischio di contagio, ordina la chiusura al pubblico di tutti gli uffici e servizi comunali ad eccezione del comando dei Vigili Urbani (0934-403071) e della Protezione Civile (0934-403013) che opereranno in presenza nonché ancora degli inderogabili ed urgenti servizi demografici, con la precisazione e specificazione che, in ogni caso, l’accesso ai detti servizi inderogabili ed urgenti, previa prenotazione telefonica, sarà garantita e concessa solo agli utenti che risultino muniti di green pass che dovranno esibire a semplice richiesta”.  Questo il prospetto degli uffici e dei giorni e degli orari di ricevimento: CENTRALINO: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403011); MESSO COMUNALE: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403011). PROTOCOLLO: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403023 (pietraperzia.protocollo@pec.it); SERVIZI DEMOGRAFICI (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Autentiche): dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00(Telefono 0934-403040 // 0934-403041 //  0934-403043). SEGRETERIA SINDACO: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403036 // 0934-403055). SEGRETERIA GIUNTA COMUNALE E CONSIGLIO COMUNALE:  (Telefono 0934-403011 //  dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403033). SEGRETARIO COMUNALE E SERVIZI SOCIALI: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403011 // 0934-40305 // 0934-40306). UFFICIO TECNICO – LAVORI PUBBLICI – URBANISTICA – AMBIENTE: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403014 // 0934-403015 // 0934-403048). UFFICIO RAGIONERIA: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-463058). PUBBLICA ISTRUZIONE: dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-401346 // 0934-403033). PUNTO CLIENTE INPS: solo per visure urgenti:  dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403036 // 0934-4030559.  CATASTO: solo per visure urgenti:  dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (Telefono 0934-403020). Il sindaco Salvuccio Messina, nella stessa ordinanza 1.2022, scrive ancora: “Sono vietati gli assembramenti, specie in luoghi pubblici e, comunque, anche nelle private dimore. A tal fine si rappresenta e specifica come, anche in luogo pubblico o aperto al pubblico; è ammessa la contemporanea presenza di massimo 3 (tre persone)”. “È fatto obbligo di garantire – scrive ancora il sindaco Salvuccio Messina – il distanziamento sociale in ambienti pubblici, anche con riguardo ai trasporti pubblici. È fatto obbligo dell’uso delle mascherine anche all’aperto. È fatto obbligo, a tutti gli esercenti di attività aperte al pubblico, di predisporre disinfettanti per l’igienizzazione all’interno dei locali dove l’attività è svolta, possibilmente posti all’ingresso”. Il sindaco di Pietraperzia Salvuccio Messina conclude: “È richiesto di ridurre i contatti tra gruppi di individui anche in contesti sociali e/o di svolgimento di attività lavorativa”. GAETANO MILINO

Previous ENNA. Sostegno ai comuni a rischio spopolamento. Andrea Giarrizzo (M5s): “In arrivo circa 4 milioni di euro per i Comuni della Provincia”
Next Enna ASP, Come prenotare la vaccinazione anti-Covid19