ASP Enna. Vaccinazione di prossimità, primo report.

ASP Enna. Vaccinazione di prossimità, primo report.

Realizzata con risultati soddisfacenti la prima giornata della campagna di vaccinazione di prossimità nei Comuni della provincia ennese, più Capizzi, lontani dai Centri Vaccinali COVID.

Il report finale è di 552 dosi somministrate in totale, nella giornata di lunedì 12 luglio, nei Comuni di Centuripe, Capizzi e Agira.

A Centuripe, le dosi somministrate sono state 288, di cui 83 seconde dosi e 205 prime dosi.

Ad Agira sono state 19 le seconde dosi, 8 le monodosi e 123 prime dosi.

Nel Comune di Capizzi, i vaccini somministrati in totale sono stati 114, di cui 69 seconde dosi.

Al fine di aumentare la copertura vaccinale e superare le criticità legate alla difficoltà nel raggiungere gli hub vaccinali, proseguiranno fino a sabato 17 luglio 2021 le vaccinazioni dei cittadini, dai 12 anni di età compiuti, nei Comuni della Provincia di Enna dove non ci sono centri vaccinali.

“Si ricorda – afferma ancora una volta il Direttore Generale dell’ASP di Enna – che l’adesione alla campagna vaccinale e il raggiungimento di una soglia di elevata copertura rappresentano, ad oggi, l’unica arma per arginare il propagarsi della patologia da COVID 19. Si sottolinea come l’attuale circolazione nella nostra provincia della variante Delta richieda da parte di tutti gli interessati la massima attenzione e il massimo impegno, onde evitare la crescita del numero di nuovi casi di infezione con effetti nefasti sulla popolazione, oltre all’istituzione di zone rosse, che possono determinare gravi effetti sulle economie locali.”

Previous BARRAFRANCA. Tenta di fuggire all'arresto, 42 enne si lancia dalla finestra del secondo piano e muore
Next BARRAFRANCA. È morto il professore Totò Faraci.