NICOSIA. La Polizia Di Stato sanziona un ristoratore di Nicosia per inosservanza delle norme anti covid-19.

NICOSIA. La Polizia Di Stato sanziona un ristoratore di Nicosia per inosservanza delle norme anti covid-19.

NICOSIA.  Violazione norme anti-Covid-19. A seguito di accertamenti esperiti da personale del Commissariato di P.S. di Nicosia, in merito a notizie circa una festa privata tenutasi a Nicosia presso un noto esercizio di ristorazione, è stato sanzionato il titolare del locale per l’inosservanza delle norme anti contagio. È stato appurato che, in data 20 dicembre 2020 (periodo di “zona gialla”), nell’orario di pranzo, si era svolta una festa privata presso un ristorante del luogo alla quale avevano partecipato molte persone di diversi nuclei familiari provenienti da varie aree territoriali. Il ristoratore, in quella circostanza, non ha fatto rispettare le norme relative all’uso obbligatorio della mascherina, non ha fatto osservare il distanziamento sociale e ha collocato per tavolo un numero maggiore di commensali rispetto a quelli previsti. Sono in corso ulteriore attività per accertare eventuali altre responsabilità. GAETANO MILINO

Previous Le miniere dismesse di Bosco, Pasquasia e Milena opportunità, Altro che pattumiere di amianto.
Next ENNA. La Polizia Di Stato sanziona un imprenditore per violazione della normativa Anti Covid-19.