Barrafranca. Donato un defibrillatore alla Fratres, nominato il nuovo assistente spirituale

Barrafranca. Donato un defibrillatore alla Fratres, nominato il nuovo assistente spirituale

Barrafranca. Domenica 6 dicembre 2020 la Fratres, durante la giornata delle donazioni di sangue, ha presentato il nuovo Assistente Spirituale Don Salvatore Cumia, parroco della chiesa Maria SS della Stella e della parrocchia Maria SS dell’Itria, durante la visita alla sede dell’associazione rappresentata dal presidente Cateno Tambè è stata donata una cornice con dedica a sigillo e testimonianza della nomina di Don Salvatore e del cammino da intraprendere insieme.
In serata nella sede di via Togliatti 15, i Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio delegazione di Enna – Piazza Armerina – Barrafranca, nella persona del Cav Alessandro Balsamo Cav Milazzo Marco Cav Elio Virone Cav Giovanni Paternò e la dama Giuseppina Crescimanna, hanno donato un defibrillatore per le necessità dell’associazione FRATRES di Barrafranca.
Il presidente della Fratres Cateno Tambè ha così commentato La consegna del defibrillatore “ringrazio tutti i componenti del Sacro Militare Ordine per il generoso dono ricevuto a tutela della salute dei donatori Fratres e non… il defibrillatore sarà posto all’esterno della sede in modo da renderlo pubblico e quindi a disposizione della popolazione Barrese, con l’augurio che non serva mai per nessuna emergenza”
La cerimonia si è conclusa con la benedizione impartita ai presenti da don Benedetto Mallia Parroco della chiesa madre di Barrafranca.

Donare è possibile, donare è indispensabile perché Donare Sangue è Donare Vita!

Previous IL CORO “MGNIFICAT” PRESENTA L’INEDITO “NON TEMERE”
Next Annuncio servizi funerari agenzia G.B.G. sig.ra Munda Concetta ved. Salvaggio di anni 88