COVID-19. In provincia di Enna. Sono 126 attualmente i casi positivi.

COVID-19. In provincia di Enna. Sono 126 attualmente i casi positivi.

ENNA. La situazione più preoccupante è Centuripe. Nello stesso comune dell’Ennese si registrano 40 casi di positività. Lo comunica il neo sindaco Salvatore La Spina. In un post su facebook il primo cittadino di Centuripe scrive:“Care concittadine e cari concittadini, mi preme informarvi che i #positivi al #Covid19 nel nostro comune sono ad oggi 40. A loro va il nostro augurio di pronta guarigione”. Il primo cittadino di Centuripe Salvatore La Spina continua: “Ai nostri medici, che si stanno prendendo cura di ogni singolo caso, un sentito ringraziamento per il prezioso lavoro che stanno svolgendo”. E conclude: “Cerchiamo tutti di mantenere la calma ed attenerci alle indicazioni rilasciate dal ministero, dall’Asp e da me nei giorni passati. Siamo costantemente a lavoro per contenere il virus e garantire la salute di tutti i cittadini”. I Comuni della provincia di Enna finora “graziati” dove si registrano 0 casi sono otto su un totale di venti: Assoro, Calascibetta, Cerami,Gagliano Castelferrato, Nissoria, Pietraperzia, Sperlinga eVillarosa. Da notare che si aspettano gli esiti di diversi tamponi in diversi Comuni dell’Ennese. Anche Barrafranca è a 0 casi ad eccezione di una signora positiva ricoverata in una struttura ospedaliera. Da registrare che Pietraperzia, nel mese di marzo, ha registrato tre casi di coronavirus: due sono guariti ed una signora di 76 anni è purtroppo deceduta. Questa la situazione attuale: Agira 3; Aidone 6; Assoro 0; Barrafranca 1; Calascibetta 0; Catenanuova 18; Centuripe 40; Cerami 0; Enna 11; Gagliano Castelferrato 0; Leonforte 16; Nicosia 3; Nissoria 0; Piazza Armerina 11; Pietraperzia 0; Regalbuto 4; Sperlinga 0; Troina 5; Valguarnera 8; Villarosa 0. In allegato pubblichiamo il prospetto rilevato dal sito 94010 novantaquattrozerodieci. GAETANO MILINO

Previous ENNA. La “Pallamano Haenna”in casa contro il Noci.
Next Agrigento, l’ex Consorzio Di Bonifica 3AG, non paga i dipendenti, i lavoratori senza stipendio da quasi 4 mesi.