PIETRAPERZIA. Cartolina sulla RSA “Flavia Martinez

PIETRAPERZIA. Cartolina sulla RSA “Flavia Martinez

  PIETRAPERZIA.  A tracciare il ritratto è Maria Vitello, una paziente ricoverata nella struttura di via Sant’Orsola. Queste le sue parole: “È un’ottima struttura che viene incontro alle diverse disabilità che la vita ci regala ,con operatori preparati ,umani , disponibili e attenti ad ogni necessità; non fanno pesare e non appesantiscono la disabilità degli ospiti. A mio avviso è un vero peccato ignorarne l’esistenza .Mi rivolgo ai tanti medici di famiglia a documentarsi per poi consigliarla ai pazienti che ne potranno beneficiare; non bisogna scoprirla per caso ! Togliamo le rivalità delle ASL limitrofe che si impuntano sulla territorialità dimenticando il diritto del malato di scegliere la struttura più consona alla sua disabilità indipendentemente dall’ASL di appartenenza. Non offendiamo più i malati e non togliamo il loro diritto di curarsi per vivere meglio. Informiamoci ! Ed informiamo per migliorare . Impegnamoci è problema di tutti ; e a te che , in questo momento, stai dicendo “non sono interessato” ,non sai il domani cosa Ti riserva. Fare conoscere la RSA “Flavia Martinez” di Pietraperzia è soprattutto un gesto d’amore verso il prossimo sofferente. Grazie a quanti vorranno unirsi a questa promozione. Mari Vitello conclude: “Non sapete quanto bene tutti possiamo fare .Svegliamoci e diamoci da fare ! Ognuno nel proprio piccolo può fare qualcosa . GAETANO MILINO

Previous BARRAFRANCA. Celebrata la messa in suffragio dell’appuntato dei carabinieri Michele Fiore.
Next PIETRAPERZIA. Due grossi alberi schiantati dal vento.