PIETRAPERZIA. Conclusi i lavori di rifacimento condotta idrica nelle vie Verdi e Unità D’Italia.

  PIETRAPERZIA. Della conclusione degli interventi dà notizia il sindaco Antonio Bevilacqua su facebook Comune di Pietraperzia con un post pubblicato nello stesso social network. Questo il comunicato integrale del primo cittadino di Pietraperzia: “Conclusi i lavori di SiciliAcque, siamo ora in procinto di procedere con il ripristino dell’asfalto su tutto il Viale Unita d’Italia (ex Viale dei Pini), tutta la Via Verdi e porzioni di Via Madunnuzza. Fino ad allora si consiglia la massima prudenza perché questi tratti di strada (soprattutto dove sono stati effettuati i lavori) presentano grosse criticità”. La durata degli interventi è stata di una ventina di giorni. I tratti interessati dal rifacimento della condotta idrica sono stati, per l’ex viale dei Pini, quello che va dall’incrocio con via Verdi all’altezza di Strong Cafè. Per via Verdi, rete idrica nuova dall’incrocio con viale Unità D’Italia all’altezza del plesso di scuola dell’Infanzia Largo Canale. Nelle due arterie ora ci sono altrettanti cartelli di pericolo e il pannello sottostante con la scritta “Strada scarificata”. Nei tratti oggetto di intervento, gli scavi sno stati ricoperti con del calcestruzzo in attesa del consolidamento del fondo stradale. Successivamente si procederà con la posa di un nuovo manto di asfalto per l’intera lunghezza di viale Unità d’Italia e via Verdi. Per Via Madunnuzza, asfalto nuovo solo in alcuni tratti. Via Verdi e viale Unità D’Italia sono molto importanti ai fini della viabilità. Vengono infatti percorse, ogni giorno, da centinaia di mezzi leggeri e pesanti. Anche Via Madunnuzza è un’arteria importante e che permette il deflusso del traffico da Pietraperzia e l’incrocio con la statale 191 Pietraperzia Barrafranca. “In tempi molto ravvicinati – afferma il sindaco Antonio Bevilacqua – partiranno i lavori di posa di un nuovo manto di asfalto, nelle vie Verdi ed Unità D’Italia – per l’intera lunghezza delle due arterie – e porzioni di via Madunnuzza”. “Prima si fare questi interventi – continua il sindaco Antonio Bevilacqua – abbiamo sollecitato e ottenuto che Sicilia Acque, che    gestisce la rete idrica prima di Acquaenna, facesse degli interventi nella condotta che spesso e volentieri si rompeva. GAETANO MILINO

Previous Salvatore Cumia nominato commissario UDC per il comune di Barrafranca
Next Barrafranca. Speciale Natale 2019, tutte le dirette