Barrafranca,  Tre alunni del liceo G. Falcone partecipano al progetto ennese Adotta un monumento

Barrafranca, Tre alunni del liceo G. Falcone partecipano al progetto ennese Adotta un monumento

Venerdì, 11 Ottobre alla Galleria Civica di Enna si è svolta la premiazione del progetto “Realizza il Monumento”, in occasione della quale è stata allestita una splendida mostra con i lavori delle varie scuole partecipanti. L’evento ha visto la partecipazione dell’ISISS Giovanni Falcone che ha colto con entusiasmo l’invito ad inviare un lavoro che sintetizzasse le attività presentate per “Adotta il Monumento” legate alla ricorrenza del 2 Giugno per celebrare la festa della Repubblica, svoltasi in Piazza Regina Margherita a Barrafranca alla presenza delle Istituzioni provinciali e del Prefetto Giusi Scaduto. Il lavoro in questione è stato realizzato dalla V A del Liceo Classico a nome di tutto l’Istituto e, sebbene fuori concorso, ha ricevuto i complimenti delle autorità, che ricordando la celebrazione svoltasi a Barrafranca hanno sottolineato la passione trasmessa dagli alunni all’immenso e importante pubblico presente in Piazza. Tra i testi recitati in quella celebre mattinata e trascritti nel cartellone presentato non poteva mancare la descrizione del Monumento ai caduti barrese e l’Epitaffio ai caduti che Tucidide fa pronunciare a Pericle nella sua Storia della Guerra del Peloponneso. Il cartellone è stato presentato egregiamente dall’alunna Giulia Marino (V A Classico), supportata dalla compagna Ludovica Bonincontro e da Antonio Razzano (V A Scientifico), alla presenza del Dirigente scolastico Prof.ssa Maria Stella Gueli alla quale è stato consegnato l’attestato di partecipazione.

Previous L’AQUILA.  Quarta edizione Festival del Giornalismo e del Documentario.
Next Siciliani e Sicilianità- "Quannu Annunziata veni di luni, si fa festa a Muntrauni"- sentenziava un antico detto barrese