Piazza Armerina (EN): spettacolo “Gianmarco Carroccia+Mogol emozioni ORCHESTRA”

Piazza Armerina (EN): spettacolo “Gianmarco Carroccia+Mogol emozioni ORCHESTRA”

- in Musica, Piazza Armerina

Per la prima volta in Sicilia, l’08 agosto 2019 Mogol presenterà a Piazza Armerina (EN) Gianmarco Carroccia che canterà brani del grande Lucio Battisti. Sul palco Mogol, al secolo Giulio Repetti, racconterà la nascita di canzoni intramontabili che Lucio Battisti portò al successo, mentre la voce di Carroccia le interpreterà con l’accompagnamento di un’orchestra di 16 elementi.

Lo spettacolo si svolgerà in piazza Falcone e Borsellino con ingresso gratuito a partire dalle ore 21.30.

GIAMMARCO CARROCCIA nasce il 10 agosto 1988 a Fondi, in provincia di Latina, sotto il segno del Leone. All’età di 5 anni si appassiona di musica, grazie alle canzoni di Lucio Battisti. Sarà proprio la musica italiana a influenzare il suo gusto musicale e durante il primo anno di superiori, Gianmarco inizia a scrivere i suoi primi testi. Dopo aver preso anche lezioni di chitarra, nel 2007 inizia a collaborare con Ezio Mazzola. Tra una canzone e l’altra, Gianmarco intraprende anche gli studi universitari presso l’Università La Sapienza di Roma. Partecipa a numerosi concorsi, tra cui il Festival di Castrocaro, e nel frattempo si laurea in Management e Diritto d’Impresa. Riesce anche a conseguire il diploma come Autore di testi presso il Centro Europeo di Toscolano Music, scuola di Mogol. Dopo aver conseguito la laurea, fonda un’organizzazione dal nome SuoniEmotivi, insieme a suo fratello e ad altri due soci. Tra i progetti più famosi, Gianmarco conquista il suo pubblico con Emozioni: un progetto che ripercorre la biografia musicale di Battisti insieme a Mogol. L’artista viaggia per tutta l’Italia per intraprendere numerosi spettacoli in cui interpreta le canzoni del cantante italiano.

Rita Bevilacqua

 

You may also like

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE/METER: SEXTING “Non cadere nella rete per uno scatto”

Pachino (SR), 13 Giugno 2024 – Avviata la campagna di